martedì 15 dicembre 2020 di Michele Nasi 1943 Letture
Windows 10: in arrivo Disk Usage per calcolare lo spazio occupato

Windows 10: in arrivo Disk Usage per calcolare lo spazio occupato

Microsoft sta completando lo sviluppo di una nuova utilità basata su riga di comando che aiuterà gli utenti di Windows 10 a capire quali file e cartelle occupano più spazio in assoluto.

Windows 10 integra uno strumento di sistema chiamato Archiviazione che aiuta gli utenti a capire quali cartelle occupano più spazio sull'hard disk o sull'unità SSD: è avviabile digitando Impostazioni di archiviazione nella casella di ricerca del sistema operativo.
In alternativa si possono utilizzare alcune utilità gratuite che mostrano in maniera visuale la distribuzione dello spazio: vedere l'articolo Spazio occupato su disco e dimensioni delle cartelle in Windows.

Adesso Microsoft sta lavorando su una nuova utilità basata su riga di comando che si chiama Disk Usage e che sarà introdotta presumibilmente con il rilascio del prossimo feature update per Windows 10.

L'applicazione è già presente nelle ultime versioni di Windows 10 destinate agli iscritti al programma Windows Insider ed è richiamabile dal prompt dei comandi digitando diskusage.


Disk Usage è ancora in corso di sviluppo quindi tutte le sue funzionalità non sono state ancora completamente definite. Purtuttavia, è già possibile servirsi di alcune opzioni utili, ad esempio, per scovare i file di dimensioni superiori a quella indicata.
Usando ad esempio il comando che segue, si potranno cercare tutti gli elementi memorizzati su disco che occupano più di 2 GB:

diskusage /minFileSize=2147483648 /h C:\


Come si vede, anziché 2 GB abbiamo indicato 2147483648 byte semplicemente perché Windows non usa come unità di misura il gigabyte ma il gibibyte. Ne abbiamo parlato nell'articolo Hard disk e SSD, le dimensioni non coincidono con quelle dichiarate dal produttore.
L'opzione /h fa in modo che il risultato fornito dall'utilità Disk Usage venga prodotto in formato più facilmente leggibile.

Usando il comando nella forma diskusage /t=10 /h C:\ è possibile ad esempio conoscere le prime 10 cartelle che occupano complessivamente più spazio nell'unità o nella directory indicata.
Al posto dell'opzione /t è possibile specificare /u per ottenere la lista dei file di dimensioni maggiori.

I più scaricati del mese

Windows 10: in arrivo Disk Usage per calcolare lo spazio occupato