6660 Letture
Windows 10 si blocca dopo l'applicazione di un punto di ripristino precedente

Windows 10 si blocca dopo l'applicazione di un punto di ripristino precedente

Il sistema operativo Microsoft espone l'errore 0xc000021a al successivo riavvio, impedendo il corretto accesso al desktop, nel caso in cui si recuperasse un precedente punto di ripristino ad installazione di nuovi aggiornamenti già avvenuta.

Microsoft ha confermato l'esistenza di bug in Windows 10 che impedisce il corretto avvio del sistema operativo dopo il recupero di un punto di ripristino precedentemente creato: (Ripristino configurazione di sistema esiste ancora: come funziona).

Secondo quanto riferito, il problema interesserebbe tutte le macchine Windows 10 sulle quali la Protezione sistema risulta abilitata (combinazione Windows+R quindi digitare sysdm.cpl ,4) e si manifesta nel momento in cui venisse applicato un precedente punto di ripristino dopo l'avvenuta installazione di alcuni nuovi aggiornamenti di sistema.

In questi frangenti, il sistema presenta al riavvio l'errore 0xc000021a e la procedura di boot non si concluderà, con la conseguente impossibilità di accedere al desktop di Windows.


Definito come un problema già noto, in questa pagina Microsoft illustra i passaggi da seguire per riprendere il controllo del sistema.
La chiave consiste nel lasciare che Windows 10 non si avvii regolarmente per due volte consecutive: a questo punto compariranno i messaggi Preparazione del ripristino automatico in corso e Diagnostica del PC in corso.
Qui si dovrà cliccare su Opzioni avanzate, su Impostazioni di avvio e infine su Disabilita imposizione firma driver premendo il tasto F7, come spiegato nell'articolo Menu impostazioni di avvio Windows 10: cos'è e a cosa serve.

Windows 10 si blocca dopo l'applicazione di un punto di ripristino precedente

A questo punto, dopo il riavvio di Windows 10, la procedura di applicazione del precedente punto di ripristino dovrebbe andare a buon fine.
Al termine dell'operazione, suggeriamo di riattivare l'"imposizione firma driver" come da articolo citato in precedenza.


Per evitare il problema e prevenire la comparsa dell'errore 0xc000021a, Microsoft suggerisce di non richiedere l'applicazione di un punto di ripristino dall'interfaccia di Windows ma dal menu delle impostazioni di avvio avanzato già visto in precedenza.

Windows 10 si blocca dopo l'applicazione di un punto di ripristino precedente