11516 Letture

Windows 10 si installa automaticamente

Si avvicina la data fatidica del 29 luglio 2016. A partire da allora, Microsoft non permetterà più l'aggiornamento gratuito a Windows 7 partendo da Windows 7 e Windows 8.1.

Nell'articolo Attivare Windows 10 gratis dopo il 29 luglio abbiamo presentato una tutto sommato semplice soluzione che consentirà di aggiornare gratis a Windows 10 anche dopo fine luglio e, nel frattempo, continuare ad usare Windows 7 o Windows 8.1.

La novità è che Microsoft non visualizzerà più la finestra a comparsa che, sui sistemi Windows 7 e Windows 8.1, invita ad aggiornare a Windows 10.
L'aggiornamento a Windows 10 sarà tuttavia pianificato automaticamente: ciò significa che l'installazione di Windows 7 e Windows 8.1 verrà adeguata alla più recente versione del sistema operativo senza un esplicito intervento da parte degli utenti.


Windows 10 si installa automaticamente

Coloro che fossero interessati a posticipare ancora l'aggiornamento dei propri sistemi a Windows 10, è bene che controllino periodicamente l'eventuale programmazione dell'update agendo sull'icona visualizzata nella traybar del sistema operativo.

Usando il tool gratuito GWX Control Panel (vedere Rimandare aggiornamento a Windows 10, come fare) è poi possibile evitare l'aggiornamento fintanto che non si deciderà di effettuarlo in proprio (ad esempio usando il Media Creation Tool (Scaricare Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10 dai server Microsoft) oppure questo strumento Microsoft).

  1. Avatar
    allmaster
    21/05/2016 11:43:25
    vuol dire che lo aggiorna anche se non sei amministratore?
  2. Avatar
    parentz
    18/05/2016 15:08:27
    Questo significa che IN OGNI CASO, prima o poi, dopo il 29 luglio dovrò sostituire W7 e W8 con W10? Se fosse così dovrei avvertire tutti i miei clienti.....
  3. Avatar
    ismet
    17/05/2016 18:14:27
    Riguardo all'aggiornamento del notebook, anche io ho avuto lo stesso problema, perchè avendo un dispositivo abbastanza datato non risultavano disponibili i driver di tutte le periferiche per il nuovo win 10. La procedura di aggiornamento automatizzata da parte della ditta costruttrice avviene regolarmente quando sono disponibili tutti i driver per le diverse periferiche mentre se per una di esse non è presente un aggiornamento adeguato si blocca l'update al nuovo sistema operativo. Nel mio caso, dunque, nonostante non avvenisse l'aggiornamento a win 10 per le predette motivazioni, ho forzato la procedura mediante "MediaCreationToolx64.exe" il quale ha regolarmente avviato l'aggiornamento del nuovo S.O. ricercando in rete i driver disponibili. Attualmente utilizzo il mio notebook senza problemi con win 10 anche se chiaramente non sono presenti i vari tool o i collegamenti della ditta costruttrice.
  4. Avatar
    Salvatore Antonini
    17/05/2016 16:15:17
    Finora non sono riuscito a scaricare Windows 10 perchè il mio notebook Acer Aspire 5742ZG non ha i driver giusti per ricevere il programma. Quindi sono di fatto condannato a tenermi Windows 7 anche se avevo potenzialmente il diritto di installare gratis il nuovo programma. Ho chiesto in giro se esisteva qualche escamotage per superare questo inconveniente interpellando anche la Acer, ma non ho risolto la questione. Ora vi chiedo se oggi esiste qualche alternativa che mi aiuti al riguardo. Grazie per l'attenzione.
  5. Avatar
    Harry Custom
    17/05/2016 02:45:34
    Ciao, domanda, non è possibile effettuare la medesima operazione in questo modo: creare una macchina virtuale con virtualbox o altro. Installare con il tool di Microsoft una installazione di windows 10 pulita e inserire il codice di Windows 7/8.1 e spegnere la macchina. Quando lo si riterrà opportuno si potrà reinstallare Windows 10 sull'hard disk fisico. In alternativa, volendo mantenere i dati si può creare una copia su macchina virtuale del proprio disk ed effettuare i passi da vou descritti... Che ne pensate?
Windows 10 si installa automaticamente - IlSoftware.it