47023 Letture

Windows 2000: presentazione ed installazione

Windows 2000 è il nuovo sistema operativo, lanciato sul mercato a livello mondiale il 17 Febbraio 2000. Negli intenti di Microsoft, desidera imporsi sia in ambito aziendale, sia in quello consumer, divenendo la naturale continuazione di Windows 9x.
Va sottolineato tuttavia che Windows 2000 deriva in gran parte dalla tecnologia NT ereditandone da un lato tutti i pregi in termini di stabilità e sicurezza, dall'altro introducendo requisiti hardware più consistenti.
Windows 2000 unisce i vantaggi di NT alla semplicità d'uso di Windows 98 risultando, nell'interfaccia, molto simile ai sistemi Windows 9x.
L'interfaccia utente di Windows 2000 è paragonabile a quella di Windows 98 con Internet Explorer 5 e a Windows NT4 con il Service Pack 4. Ulteriori miglioramenti sono comunque stati apportati in modo da rendere il sistema immediatamente utilizzabile anche dai meno esperti.

Chi utilizza il sistema da "amministratore" è possibile che si trovi inizialmente un pò spaesato. Molte funzioni caratteristiche di Windows NT si chiamano ora infatti diversamente e sono raggiungibili in modo differente rispetto a quanto avveniva in NT.


Va detto inoltre che, nonostante Microsoft desideri introdurre Windows 2000 anche in ambiente casalingo, a nostro parere si tratta comunque di un sistema operativo destinato ai power users ossia agli utenti più avanzati che dispongano di una buona dotazione hardware.

Nonostante infatti le somiglianze nell'interfaccia grafici con i sistemi Windows 9x, il nuovo sistema operativo di casa Microsoft si colloca prepotentemente come il successore di Windows NT (per molto tempo in fase di beta è stato chiamato Windows NT 5.0 ...).

Windows 2000 basa tutte le sue nuove caratteristiche su Active Directory, una sorta di database omnicompresivo in grado di fornire dettagliate informazioni su ogni computer di rete, sulle risorse, sugli utenti, sui programmi installati, sui dati inseriti da parte degli amministratori,... In questo modo viene sostituito il modo di operare di NT basato sui domini, permettendo una distribuzione delle impostazioni di configurazione utilizzate su ciascun client verso tutta la rete.
Tale tecnologia fa sì che un utente che si sposta da un computer di rete ad un altro possa ritrovare tutte le impostazioni personalizzate usate nella sua postazione di lavoro abituale.

Windows 2000 include il DFS (Distributed File System), disponibile anche in NT4 sotto forma di add-on, che permette di riunire, in modo del tutto trasparente, unità multiple collocate su computer diversi (...e non è necessario disporre di Windows NT/2000 su tutti i computer) sotto forma di un'unica unità logica.


Grazie all'utilizzo di nuovi comandi API, Windows 2000 è in grado di garantire il supporto per più monitor (ovviamente devono essere installate più schede video). Per chi non vuole acquistare una Matrox G400 DualHead...

Windows 2000 vuole proporsi anche come sistema operativo estremamente sicuro grazie all'adozione di nuovi protocolli per la cifratura dei dati (IPSec e Kerberos). E' possibile usare password e chiavi private per la crittografia. Nascondere il contenuto di file e cartelle da occhi indiscreti è ora un'operazione immediata, una tecnica del tutto nuova per gli utenti Windows 9x che dovevano affidarsi a software sviluppato da terze parti.

E il Plug and Play dove lo lasciamo?
Windows 2000 supporta in tutte le versioni il plug and play, ovvero il riconoscimento automatico delle periferiche hardware, insito in Windows 9x ma vacante in NT. Microsoft ha inoltre garantito la piena compatibilità con un gran numero di periferiche hardware comprese le periferiche USB, DVD e IEEE 1394.
All'interno del Pannello di Controllo di Windows 2000 spicca inoltre l'icona che permette l'installazione dei principali modelli di scanner e fotocamere digitali.

  


Windows 2000: presentazione ed installazione - IlSoftware.it