37472 Letture

Windows 2000: risolvere i problemi con Outlook 97

Quando un normale utente cerca di avviare Outlook 97 in Windows 2000, viene solitamente visualizzato un messaggio d'errore: il sistema informa che il programma non è correttamente registrato e che non si hanno i diritti per compiere l'operazione. Come risolvere il problema?
Accedete a Windows come amministratore quindi fate clic su Start, Esegui... e digitate REGEDT32
Portatevi in corrispondenza della chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Office, selezionatela quindi scegliete la voce "Autorizzazioni" dal menù "Protezione".
Fate clic sul pulsante "Aggiungi..." quindi aggiungete il gruppo locale "Users" o il gruppo "Domain Users".
Dalla finestra principale selezionate il gruppo appena aggiunto quindi attivate la casella "Controllo completo".

Windows 2000: risolvere i problemi con Outlook 97 - IlSoftware.it