3096 Letture
Windows 7, aggiornamenti fino al 2023 per le piccole e medie imprese con il programma ESU

Windows 7, aggiornamenti fino al 2023 per le piccole e medie imprese con il programma ESU

Microsoft cambia rotta e rivela che le aziende di qualunque dimensioni, comprese quindi anche le PMI, potranno ricevere aggiornamenti per Windows 7 acquistando l'accesso al programma ESU.

Diversamente rispetto a quanto dichiarato fino a qualche tempo fa (vedere Windows 7: non ci saranno aggiornamenti ufficiali gratuiti dopo metà gennaio 2020), Microsoft ha appena fatto sapere che il programma ESU (Extended Security Updates) di Windows 7 sarà esteso alle imprese di qualunque dimensione e risulterà quindi accessibile anche dalle PMI.

Windows 7, aggiornamenti fino al 2023 per le piccole e medie imprese con il programma ESU

La conferma è arrivata per bocca di Jared Spataro, Corporate Vice President Microsoft 365, che ha dichiarato: "oggi annunciamo che la disponibilità degli aggiornamenti Windows 7 Extended Security Updates (ESU) fino al mese di gennaio 2023 sarà estesa alle aziende di ogni dimensione".
Anche le PMI potranno quindi acquistare - nel corso dei prossimi 3 anni - gli aggiornamenti estesi ESU per singolo dispositivo. Il prezzo per i prossimi 12 mesi sarà più basso mentre tenderà a crescere negli anni a seguire.
Al momento Microsoft non offre alcuna indicazione di prezzo e i clienti business che ancora oggi usano Windows 7 sono invitati a fare riferimento all'assistenza.


Spataro ha precisato che le aziende interessate potranno iniziare ad acquistare l'accesso al programma ESU a partire dal 1° dicembre 2019 facendo contemporaneamente riferimento ai partner Microsoft per la programmazione del passaggio a Windows 10.

Fino a ieri l'accesso al programma ESU di Windows 7 era riservato solo alle grandi aziende e ai clienti "education" che avevano stipulato contratti a volume per la fornitura di licenze di Windows 7 Professional o Windows 7 Enterprise.


Acros Security si è impegnata, da parte sua, a produrre e distribuire aggiornamenti non ufficiali ma efficaci per gli utenti di Windows 7: Windows 7, aggiornamenti non ufficiali anche dopo gennaio 2020 con 0patch.

Windows 7, aggiornamenti fino al 2023 per le piccole e medie imprese con il programma ESU