10965 Letture

Windows 7: l'aggiornamento da Vista rimane bloccato al 62%

Nelle scorse ore si sono diffuse sul web frequenti segnalazioni di utenti Windows Vista che non riuscivano a concludere con successo la procedura di aggiornamento a Windows 7. Denominatore comune delle lamentele: il blocco della procedura di "upgrade" del sistema operativo al 62%.
Dopo una lunga attesa, la procedura di installazione provvede ad effettuare un ripristino automatico del sistema riportando l'utente a Vista. Alcuni utenti hanno riportato anche continui riavvii della macchina con il successivo blocco dell'installazione di Windows 7, sempre al 62%.

Microsoft ha rilasciato una soluzione per il problema: scaricando il file prelevabile cliccando sul pulsante "Fix it", presente in questa pagina, ed eseguendolo sul sistema Windows Vista da aggiornare, la procedura di "upgrade" a Windows 7 non si bloccherà più al 62% ma verrà portata a compimento senza difficoltà.


Il dito viene puntato contro il servizio "Iphlpsvc" che, in alcune circostanze, cesserebbe di rispondere durante la fase di aggiornamento del sistema operativo.

Windows 7: l'aggiornamento da Vista rimane bloccato al 62% - IlSoftware.it