13368 Letture

Windows 8.1 e menù Start: Microsoft ne annuncia il ritorno

Il menù Start tornerà in Windows. Lo hanno ufficialmente confermato i portavoce di Microsoft durante l'edizione della "Build Conference" di quest'anno, attualmente in corso di svolgimento a San Francisco. Confermate quindi le voci di corridoio che avevamo pubblicato a dicembre: Threshold, un solo Windows. Il ritorno di finestre e Start.
Il nuovo menù Start si presenterà, come look, molto vicino a quello di Windows 7 pur integrando molte informazioni provenienti dalle "piastrelle" dell'interfaccia in stile Windows Store.

A conferma dell'intenzione di riportare in auge il pulsante Start ed il relativo menù, ovviamente sempre e solo nell'interfaccia desktop tradizionale di Windows, i manager di Microsoft hanno mostrato in anteprima qualche screenshot assai esplicativo:

Windows 8.1 e menù Start: Microsoft ne annuncia il ritorno

La novità non sarà parte integrante del pacchetto Windows 8.1 Update, corposo aggiornamento che sarà reso disponibile il prossimo 8 aprile e che è già scaricabile (almeno in versione inglese, sotto forma di file ISO) da parte degli abbonati al servizio MSDN ma il ritorno del menù Start avverrà "in futuro".

Durante la stessa dimostrazione pubblica, i tecnici Microsoft hanno presentato una nuova modalità d'uso che permetterà di eseguire le applicazioni Windows Store in finestra, entro l'interfaccia desktop tradizionale. Un ritorno alle radici per Microsoft che, riconoscendo gli errori del passato, vuole tornare a tendere la mano ai possessori di sistemi equipaggiati con mouse e tastiera.


Terry Myerson (Microsoft) non è stato chiaro in merito alla tempistica. Non è quindi dato sapere se il nuovo menù Start sarà introdotto in un ipotetico Windows 8.1 Update 2 oppure soltanto con il rilascio di Windows 9, al momento conosciuto con l'appellativo di "Threshold".


Myerson ha poi confermato la direzione verso la quale sta guardando Microsoft introducendo il concetto di Universal Apps: la società statunitense rilascerà infatti un pacchetto runtime che potrà essere installato e condiviso sulle varie versioni di Windows. Tale framework consentirà di avviare una stessa applicazione, così come è stata sviluppata, su qualsiasi piattaforma: Windows, Windows Phone ed Xbox.

Windows 8.1 e menù Start: Microsoft ne annuncia il ritorno - IlSoftware.it