Sconti Amazon
venerdì 21 novembre 2014 di 19031 Letture

Windows 8.1 non si spegne e non si riavvia dopo KB3000850

Chi utilizza l'antivirus Avast ed installa l'aggiornamento KB3000850 per Windows 8.1, Windows Server 2012 R2 e Windows RT 8 potrebbe incorrere in seri problemi. Avevamo presentato l'aggiornamento Microsoft nell'articolo Corposo update per Windows 8.1 e patch MS14-068 spiegando che trattasi di un pingue update che introduce in Windows diverse novità, alcune delle quali a basso livello.

Alcuni lettori ci hanno segnalato di aver riscontrato numerosi problemi dopo l'installazione dell'aggiornamento KB3000850: Windows 8.1 non si spegne e non si riavvia più correttamente.

Dopo alcune verifiche interne il team di sviluppo di Avast antivirus ha confermato il problema spiegando che le modifiche apportate da Microsoft con l'aggiornamento KB3000850 vanno ad impattare sulle modalità con cui viene effettuato l'accesso ad alcune aree di memoria critiche (vedere questo messaggio). Si tratta quindi di un problema di compatibilità tra l'aggiornamento KB3000850 e l'antivirus di Avast.

Avast ha assicurato il rilascio di un aggiornamento dell'antivirus che risolverà il problema alla radice consentendo a chiunque non abbia ancora installato l'update KB3000850 di procedere senza alcun problema.

Per chi si trova il proprio sistema pressoché inutilizzabile, le soluzioni possibili sono due:
- Avviare il sistema in modalità provvisoria (Riavviare in modalità provvisoria Windows 8.1, Windows 8 e Windows 7 e disinstallare temporaneamente Avast antivirus.

- Recuperare un punto di ripristino al boot di sistema e ripristinarlo.

Aggiornamento del 22/11/2014: L'incompatibilità tra l'aggiornamento Microsoft KB3000850 e l'antivirus di Avast è stata risolta.


Buoni regalo Amazon
Windows 8.1 non si spegne e non si riavvia dopo KB3000850 - IlSoftware.it