6309 Letture

Windows RT è morto, si guarda ormai a Windows 10

Microsoft ha confermato che non produrrà più tablet Nokia Lumia 2520. Si tratta di una notizia che segue quella dell'abbandono del Surface 2, anche questo basato sul sistema operativo Windows RT.
La decisione di Microsoft mette di fatto in pensione Windows RT: nessun altro prodotto, basato sul sistema operativo che ha portato Windows sull'architettura ARM, verrà più realizzato e commercializzato. Windows RT muore oggi.

Produttori come Lenovo, Asus, Samsung e Dell, inizialmente "della partita", hanno poi gettato la spugna a causa dello scarso interesse del mercato ed il ridotto numero di vendite.

Windows RT, come confermato in questa pagina, continuerà ad essere supportato con il rilascio di patch ed aggiornamenti fino al 1° ottobre 2023, così come Windows 8.1.


Tutti gli sforzi di Microsoft sono adesso concentrati su Windows 10, sistema operativo che avrà la responsabilità di creare quell'ecosistema di prodotti che il colosso di Redmond ambisce proporre ormai da tempo. Non è chiaro, però, se potrà mai esserci un Windows 10 destinato ai device ARM con schermi da 7 o 8 pollici.

Windows RT è morto, si guarda ormai a Windows 10 - IlSoftware.it