7338 Letture

Windows Search 4.0 distribuito a tutti gli utenti di Vista

Non si tratta di "WinFS", il file system che avrebbe dovuto rivoluzionare le modalità con cui file e documenti vengono memorizzati da parte di Windows ed il cui sviluppo è stato fermato, da parte di Microsoft, nel mese di Giugno 2006, almeno come prodotto "stand alone".

A debuttare in Windows Vista, entro la fine del mese, sarà invece Windows Search 4.0, prodotto che era stato già rilasciato, nella sua versione finale, lo scorso Giugno. L'azienda di Redmond prevede infatti di distribuirlo, sotto forma di aggiornamento, a tutti gli utenti di Vista.

Windows Search 4.0 è uno strumento che si propone di estendere le funzionalità di ricerca introdotte nelle varie versioni del sistema operativo ossia il "Windows Search" già parte integrante di Vista ed il servizio "Windows Desktop Search" (WDS) di Windows XP.

La struttura del file di indicizzazione impiegato da Windows Search 4.0 è stata completamente rivista in modo tale da poter offrire migliori prestazioni velocistiche.


Non tutte le modifiche saranno tuttavia nascoste "sotto il cofano": il rinnovato strumento per il "desktop searching" di Microsoft, infatti, una volta installato, aggiungerà una nuova barra nell'area della traybar di Windows Vista. Da qui sarà possibile avviare rapidamente qualunque genere di ricerca, sia a livello locale che sul web.

E' interessante notare come le interrogazioni effettuate sul web possano essere estese anche a motori di ricerca e servizi non gestiti da Microsoft: ecco, quindi, che Windows Search 4.0 può divenire il trampolino di lancio per le ricerche su Google, ad esempio.

Fortunatamente, inoltre, Windows Search 4.0 sembra non modificare il motore di ricerca predefinito scelto dall'utente: una strategia che ha certamente lo scopo di bloccare sul nascere eventuali contestazioni dato che presto il software verrà installato su oltre 100 milioni di sistemi.


Gli utenti di Windows Vista riceveranno il nuovo strumento di "desktop searching" come aggiornamento "raccomandato" (si tratta di update che il sistema operativo installa in modo automatico) mentre chi utilizza Windows XP potrà ottenere Windows Search 4.0 come aggiornamento "opzionale".

Microsoft ha pubblicato un articolo, consultabile a questo indirizzo, che illustra come bloccare l'installazione automatica di Windows Search 4.0. Il suggerimento, che prevede la creazione e l'esecuzione di un file .cmd, può essere interessante soprattutto in ambito aziendale.

  1. Avatar
    pietrosg
    04/08/2008 10:31:28
    "Mi soffermo un'attimo sull'icona della cartella e dopo un'attimo di frullamento mi dà la dimensione della cartella?????
    Ma non scherziamo: non sono qui a giochicchiare!!!
    Io voglio vedere contemporaneamente le dimensioni di tutte le sottocartelle.
    Cosa faccio, mi soffermo un'attimo sottocartella per sottocartella, e prendo nota su un taccuino? Con un pc davanti?
  2. Avatar
    Lettore anonimo
    23/07/2008 15:37:14
    @pietrosg
    per vedere le dimensioni di una cartella, basta che ti soffermi col mouse sopra di essa e dopo una manciata di secondi di frullamento del disco hai la dimensione.
  3. Avatar
    Lettore anonimo
    23/07/2008 15:33:36
    @Michele
    in Vista non viene aggiunta alcuna barra di ricerca. Vista le caselline di ricerca ce le ha da sempre: sul menù di start, in esplora risorse, nel pannello di controllo, in windows mail, in windows media player, ecc.

    @pietrosg
    Ho Vista e da me le impostazioni di visualizzazione delle cartelle rimangono come le ho lasciate.
  4. Avatar
    pietrosg
    22/07/2008 17:34:43
    Bello peccato che Microsoft continua ad ignorare due bug (almeno per me) uno così così ed uno ENORME.
    IL più smaccato riguarda la personalizzazione delle cartelle.
    Vista permette una gestione/visualizzazione dei file molto più sofisticata rispetto ai precursori. Testi, musica, video e quant'altro.
    Peccato che in sede di implementazione si sono "dimenticati" di insegnare al SO come ricordare queste bellissime personalizzazioni. Così se hai più HD e un discreto volume di file di tutti i tipi e vuoi ovviamente gestire il tutto in maniera ordinata DEVI creare un numero X di cartelle.
    Te le personalizzi felice di sfruttare il tuo SO all'avanguardia e dopo un periodo nemmeno tanto grande ti rendi conto che tutto è inutile: perchè Vista "dimentica". Ad ogni riavvio o anche solo dopo diverse operazioni di chiusura e riapertura ti ritrovi la visualizzazione del contenuto cartella in maniera random.
    Io ho 5 HD interni per un totale di 2350 gb. E' una follia. Il mio super Vista Ultimate fa come gli pare!
    In rete ho trovato un paio di suggerimenti con il conseguente ravanamento del registro di sistema ma il punto è un altro. Mi metti in mano 400 epassa € di SO e un problema di questa portata che tuttora ignori???
    Altra chicca: apro le cartelle e mi appaiono le sotto cartelle e i file.
    Ma perchè nel 2008 dopo Win 3.1, Win 98, 98SE, Me, 2000, XP, XPSP2 e ora Vista(sp1) si vedono le dimensioni solo dei file? E le sotto cartelle.
    Devo lavorare di "proprietà" o affidarmi a software di terzi.
    QUESTA dovrebbe essere una caratteristica di base di un sistema efficente.
    Mi sbattono cose come il Windows Media Center (bello sicuramente) ma visto, sotto il profilo dell'efficenza, assolutamente inutile.
    Come certe soubrettine in TV: aspetto spettacolare contenuto scarsetto. Ciao
Windows Search 4.0 distribuito a tutti gli utenti di Vista - IlSoftware.it