36824 Letture

Windows: caccia al driver di stampa difettoso

Cosa fare quando la stampante che si sta cercando di configurare non ne vuol sapere di stampare? I motivi che possono avere come conseguenza l'impossibilità di inviare qualunque documento al dispositivo di stampa possono essere i più disparati. Talvolta però, sia che si abbia a che fare con una stampante locale sia che si tratti di una stampante di rete, le difficoltà possono essere legate all'utilizzo di driver non corretti, incompatibili con il sistema in uso oppure difettosi.

Ci è capitato di sperimentare un problema simile su un sistema Windows 7 "Home Premium": una stampante di rete, aggiunta ricorrendo alla finestra Dispositivi e stampanti, non ne voleva sapere di funzionare. Ogniqualvolta si tentava di inviare un documento alla stampante, Windows visualizzava un messaggio d'errore spiegando che era impossibile dar corso all'operazione.

La rimozione della stampante dalla finestra Dispositivi e stampanti di Windows 7 non elimina completamente il driver di stampa associato che resta memorizzato nella cartella system32. Per tali motivi, l'eliminazione e la successiva aggiunta della stampante "incriminata" spesso non risolve il problema.

Le edizioni più complete di Windows 7 (i.e. "Professional" ed "Ultimate") contengono lo strumento "Gestione stampa" (o "Print management" in inglese; printmanagement.msc), accessibile dalla sezione Strumenti di amministrazione del Pannello di controllo. Grazie ad esso, facendo doppio clic su Server di stampa, sul sistema locale quindi su Driver, è possibile agevolmente rimuovere i driver associati alle stampanti che non funzionano come dovrebbero.

Quindi, dopo aver eliminato la stampante dalla finestra Dispositivi e stampanti (tasto destro, Rimuovi dispositivo), si può accedere a Gestione stampa, cliccare con il tasto destro sul driver e scegliere Rimuovi pacchetto driver.
Completata l'operazione, si potrà provvedere ad installare nuovamente la stampante insieme con il suo driver corretto.

La risoluzione di un problema simile è più difficoltosa sulle edizioni di Windows che non integrano lo strumento "Gestione stampa" (la seguente procedura va intesa appannaggio degli utenti più esperti). In primo luogo è necessario aprire il prompt dei comandi digitando cmd nella casella Cerca programmi e file del pulsante Start, cliccare sull'indicazione cmd.exe (sezione Programmi) con il tasto destro del mouse e scegliere Esegui come amministratore.
Al prompt di dovrà poi inserire il comando seguente: net stop spooler e premere il tasto Invio.


Dopo aver avviato l'Editor del registro di sistema (regedit.exe) ci si dovrà portare in corrispondenza della chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\ Control\Print\Environments\Windows NT x86\Drivers\Version-3\nome_del_driver.
L'indicazione "Version-3" sta a significare che trattasi di driver concepiti per Windows 2000 e versioni successive. Una volta cliccato sulla sottochiave corrispondente al driver che si intende eliminare, il pannello di destra dell'Editor del registro proporrà una serie di informazioni interessanti. I valori Configuration file, Data File, Dependent Files, Driver ed Help file contengono la lista di tutti i file utilizzati dal driver di stampa selezionato. Suggeriamo di prendere nota di ogni file elencato (per ottenere la lista completa dei file correlati, si dovrà aver cura di fare doppio clic sulla stringa Dependent Files).

A questo punto, accedendo alla cartella %systemroot%\System32\Spool\Drivers quindi cliccando su w32x86\3 nel caso delle versioni di Windows per sistemi x86 a 32 bit, si potranno eliminare manualmente tutti i file individuati in precedenza.
Come passo finale, si potrà eliminare la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\ Control\Print\Environments\Windows NT x86\Drivers\Version-3\nome_del_driver del registro di sistema (agire sempre con massima cautela e ben certi dell'operazione che si sta compiendo. L'eliminazione di altre informazioni dal registro di sistema di Windows potrebbe portare ad effetti indesiderati e minare alla stabilità dell'intero sistema).
Riavviando il sistema operativo e reinstallando la stampante ed il suo driver, si dovrebbero così risolvere tutti i problemi.


Windows: caccia al driver di stampa difettoso - IlSoftware.it