79160 Letture

Windows: convertire rapidamente un'unità FAT32 in NTFS

FAT32 e NTFS sono due ben noti file system creati da Microsoft e direttamente supportati dai sistemi operativi Windows. Se si ha a che fare con un'unità di memorizzazione formattata con il file system FAT32 è facile realizzare come non sia possibile salvarvi file di dimensioni superiori a 4 GB. Utilizzando FAT32, quindi, non sarà permessa la memorizzazione di file particolarmente corposi ma sempre più frequenti al giorno d'oggi (si pensi ai file che ospitano il contenuto delle macchine virtuali o a lunghe sequenze video).

Se s'intende memorizzare su un'unità disco formattata FAT32 uno o più file di dimensioni superiori a 4 GB, è possibile valutarne la conversione al file system NTFS. In questo modo, utilizzando un apposito comando, non si perderà il contenuto già presente sul supporto di memorizzazione.

Per procedere, è sufficiente aprire il prompt dei comandi e ricorrere all'utility convert. Su Windows Vista e Windows 7 si dovrà necessariamente aprire la finestra del prompt dei comandi utilizzando i diritti di amministratore. L'operazione si concretizza nel digitare il comando cmd nella casella Cerca programmi e file del menù Start, nel cliccare col tasto destro del mouse su cmd.exe quindi selezionando Esegui come amministratore:

Dopo aver fatto clic sul pulsante , alla comparsa della finestra di UAC si potrà invocare il comando convert (ved. più avanti).


Nel caso di Windows XP l'operazione è avviabile sempre dal prompt dei comandi accertandosi di impiegare un account dotato dei diritti amministrativi.


Digitando convert /? si potrà verificare la sintassi del comando.

Supponendo di aver collegato al personal computer un supporto di memorizzazione esterno (ad esempio una memoria flash) formattato con il file system FAT32, si potrà convertirlo in NTFS usando il seguente comando:
convert X: /FS:NTFS
Ovviamente X: va sostituito con la lettera identificativa corrispondente all'unità da convertire in NTFS.
Il comando non richiederà alcuna conferma e l'unità sarà immediatamente migrata a NTFS (il processo potrebbe richiedere diversi minuti a seconda delle dimensioni del supporto di memorizzazione). Per la dimensione del singolo file, nel caso di NTFS, non c'è da preoccuparsi infatti è consentito lavorare con oggetti sino a 16 TB (Terabyte).

Ovviamente, in alternativa, è possibile procedere ad una riformattazione dell'unità disco avendo cura di scegliere, questa volta, come file system, NTFS. In questo caso, però, si perderanno tutti i dati in essa conservati.


  1. Avatar
    jessicarabbit86
    28/12/2012 17:33:38
    Ciao,anche a me usciva la stessa scritta ho risolto rinominando l'hardisk portatile (prima era FREECOM poi ho scritto VALEHARDISK) cosi quando mi usciva la scritta "inserire l'etichetta di volume corrente per l'unità F:" ho soltanto scritto "VALEHARDISK" e premuto invio oviamente il tutto senza virgolette! abbi pazienza 1 min e vrdrai che il file system diventerà NTFS! :D
  2. Avatar
    giancospecial
    17/12/2011 17:55:12
    Citazione: ho seguito la procedura alla lettera ma dopo aver digitato mi esce: il file systemi e di tipo fat 32. inserire l'etichetta di volume corrente per l'unità K (nel mio caso questa è la lettera assegnata all'hard disk esterno di 500 gb), ho provato inserire K, nuovo volume.. non se che altro fare. mi serve un consiglio grazie
    io ho win 7
  3. Avatar
    lello25
    17/05/2011 14:20:10
    Ho provato ad eseguire la procedura con windows 7 ed un hard disk esterno di 1 terabite in formato FAT32. Tutto ok fino a quando digitando, con propmt dei comandi," convert F: /FS:NTFS" mi restituisce il messaggio :" inserire l'etichetta di volume corrente per l'unita F:" cioè? :confuso:
  4. Avatar
    albertino 24
    30/04/2011 17:44:12
    ho seguito la procedura alla lettera ma dopo aver digitato mi esce: il file systemi e di tipo fat 32. inserire l'etichetta di volume corrente per l'unità K (nel mio caso questa è la lettera assegnata all'hard disk esterno di 500 gb), ho provato inserire K, nuovo volume.. non se che altro fare. mi serve un consiglio grazie
  5. Avatar
    Giallu
    15/04/2011 11:07:41
    Grazie Michele. Ho imparato un'altra cosa. By Giallu.
  6. Avatar
    Fabbry
    15/04/2011 10:47:55
    Citazione: Io ho appena convertito con successo una normale penna USB da 8 GB
    Ok allora lo farò anche io oggi. Grazie!
  7. Avatar
    Lettore anonimo
    15/04/2011 10:46:08
    Io ho appena convertito con successo una normale penna USB da 8 GB
  8. Avatar
    Fabbry
    15/04/2011 10:43:14
    Ma come memoria flash intendete anche penne USB? Perchè ho provato a formattare in NTFS ma mi fa scegliere solo FAT32; ho una Sun Disk Titanium da 8Gb. Dal prompt me la farebbe convertire/formattare in NTFS? Grazie.
  9. Avatar
    Michele Nasi
    15/04/2011 10:38:27
    Ovviamente il prompt dei comandi esiste in Windows 7 e, molto probabilmente, continuerà ad esistere anche nelle future versioni del sistema operativo insieme con gli strumenti evoluti come PowerShell. Non devi cadere nel tranello prompt dei comandi = MS DOS. E' solamente l'interfaccia che richiama il vecchio MS DOS: il prompt dei comandi non ha però assolutamente nulla a che vedere con quest'ultimo.
Windows: convertire rapidamente un'unità FAT32 in NTFS - IlSoftware.it