Sconti Amazon
mercoledì 15 giugno 2022 di 1449 Letture
XFMEXPRESS: cos'è e come funziona lo storage esterno flash NAND PCIe 4.0

XFMEXPRESS: cos'è e come funziona lo storage esterno flash NAND PCIe 4.0

Kioxia presenta la prima soluzione commerciale per lo storage esterno basata sullo standard XFMEXPRESS. Cosa cambia in termini di prestazioni e flessibilità anche grazie all'utilizzo dell'interfaccia PCIe 4.0.

Un nuovo standard si aggiunge a quelli già disponibili per lo storage dei dati: se ad esempio UFS 4 è stato sviluppato con il preciso scopo di migliorare le prestazioni delle memorie interne dei dispositivi portatili, XFMEXPRESS porta le performance dello storage rimovibile a un altro livello.

Kioxia (ex Toshiba) ha presentato la sua prima scheda compatibile XFMEXPRESS, uno standard approvato dal JEDEC, organismo di standardizzazione dei semiconduttori della Electronic Industries Alliance.

La principale novità del prodotto firmato Kioxia risiede nell'utilizzo dell'interfaccia PCIe 4.0 con l'obiettivo di portare le prestazioni delle unità esterne a livelli mai visti prima. Tanto che i portavoce di Kioxia si spingono a sostenere che lo storage esterno XFMEXPRESS sarà una valida alternativa alle unità SSD.

XFMEXPRESS: cos'è e come funziona lo storage esterno flash NAND PCIe 4.0

Tra le caratteristiche di primo piano anche il fattore di forma: con dimensioni pari a 14 x 18 x 1,4 mm, la memoria esterna XFMEXPRESS presentata da Kioxia consente di non sacrificare spazio sui dispositivi che per loro natura già devono essere ultracompatti. L'altezza ridotta al minimo rende questi supporti di memorizzazione esterni ideali per i notebook più sottili e leggeri; la flessibilità dello storage rimovibile aiuta a ridurre le barriere tecniche e i limiti di progettazione.

Un chip di memoria che fa uso dell'interfaccia PCIe 4.0 può raggiungere un throughput teorico di a 6.000 MB/s in lettura/scrittura sequenziale; inoltre, è importante evidenziare come il dispositivo di Kioxia supporti già il protocollo NVMe 1.4b.

Kioxia presenterà la sua nuova soluzione per lo storage esterno in occasione dell'evento Flash Memory Summit 2022 che si terrà dal 2 al 4 agosto prossimi in California.

Le soluzioni basate su memorie flash NAND sono il presente e il futuro dello storage tanto che Kioxia vede un futuro roseo per i prodotti XFMEXPRESS in un'ampia varietà di dispositivi: ultrabook, device IoT e molteplici applicazioni embedded.

La prima versione della memoria XFMEXPRESS Kioxia sarà disponibile nei "tagli" a 256 e 512 GB.


Buoni regalo Amazon
XFMEXPRESS: cos'è e come funziona lo storage esterno flash NAND PCIe 4.0 - IlSoftware.it