1861 Letture
Xiaomi Mi Mix 2, il nuovo phablet top di gamma appena presentato

Xiaomi Mi Mix 2, il nuovo phablet top di gamma appena presentato

Schermo da 5,99 pollici e cornice attorno allo schermo quasi impercettibile (ridotta di un ulteriore 12% rispetto al Mi Mix): sveliamo le principali caratteristiche del nuovo phablet di casa Xiaomi, presentato quest'oggi.

Xiaomi aveva presentato lo scorso anno il "primo telefono con display senza cornici" e, adesso, ha svelato il suo successore.
Come anticipato nei giorni scorsi, si tratta del Mi Mix 2, un dispositivo di fascia alta che propone display da 5,99 pollici racchiuso entro una scocca realizzata interamente in alluminio (sebbene l'azienda abbia deciso di creare anche una preziosa ed elegante versione in materiale ceramico).

Lo schermo gestisce una risoluzione di 2160x1080 pixel e i bordi sono stati ridotti di un ulteriore 12%.

Xiaomi Mi Mix 2, il nuovo phablet top di gamma appena presentato

"Sotto il cofano" Xiaomi Mi Mix 2 è "spinto" da un SoC Qualcomm Snapdragon 835 a cui vengono affiancati ben 6 GB di memoria RAM LPDDR4X e 64 GB di storage interno di tipo UFS 2.1.
La società cinese ha anche presentato due varianti del Mi Mix 2 con 8 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna.


La fotocamera principale da 12 Megapixel monta un sensore Sony IMX328 con un'apertura focale f / 2.0 e dimensione del singolo pixel di 1,25 μm. Incluso anche lo stabilizzatore ottico dell'immagine.
La camera frontale è da 5 Megapixel ed è posta in corrispondenza del bordo inferiore del display.
Completano la dotazione, una batteria da 3.400 mAh ricaricabile velocemente mediante connessione USB Type-C, chip NFC, supporto WiFi 802.11ac e Bluetooth 5.0.

Xiaomi offre il nuovo Mi Mix 2 ad un prezzo equivalente a circa 570 euro. La versione con 8 GB di RAM e memoria interna da 128 GB con corpo ceramico sarà invece commercializzata a circa 800 euro.

Xiaomi Mi Mix 2, il nuovo phablet top di gamma appena presentato - IlSoftware.it