17770 Letture
Xiaomi presenta Huami Amazfit GTS, un clone dell'Apple Watch 4

Xiaomi presenta Huami Amazfit GTS, un clone dell'Apple Watch 4

Tante somiglianze nel design, nell'interfaccia e nelle funzionalità tra il nuovo Amazfit GTS ed Apple Watch 4. Il dispositivo della società cinese progettato principalmente per gli sportivi.

Xiaomi si è spesso ispirata ai prodotti Apple: gli stessi vertici della società cinese non hanno mai fatto segreto di apprezzare la filosofia della Mela. Valutazioni che trovano immediato riscontro nel design dei prodotti Xiaomi, nell'interfaccia di MIUI, nell'organizzazione degli store fisici in giro per il mondo.

Amazfit GTS, appena presentato, appare sin da una prima occhiata come un clone dell'Apple Watch. Diversamente rispetto a quest'ultimo, però, il prodotto di casa Xiaomi è proposto in primis agli sportivi ed è essenzialmente una smart band per il fitness.

Xiaomi presenta Huami Amazfit GTS, un clone dell'Apple Watch 4

La cassa in alluminio del nuovo Amazfit GTS ospita un ampio schermo OLED da 1,65 pollici con una risoluzione pari a 348 x 442 pixel. Dotato di sensori di pressione, esattamente come l'Apple Watch, l'orologio Xiaomi è resistente alla polvere e impermeabile (resiste all'immersione in acqua fino a 5 atmosfere ovvero circa 50 metri di profondità).


L'interfaccia ricorda da vicino il funzionamento di watchOS: l'utente ha la possibilità di scegliere tra diversi quadranti, selezionare le applicazioni da visualizzare, modificarne l'aspetto e molto altro ancora. Rispetto al Watch 4 della società di Cupertino, Amazfit GTS manca di alcune caratteristiche evolute come il sensore ECG anche se è equipaggiato con un sistema per il rilevamento della frequenza cardiaca, Bluetooth 5.0, GPS/GLONASS e chip NFC.

Secondo Xiaomi, la batteria da 220 mAh consentirebbe un'autonomia fino a 14 giorni grazie anche al sistema operativo preinstallato che non è Android puro ma una versione derivata e sviluppata internamente. Il prezzo sarà di 115 euro circa al cambio diretto.


L'orologio viene di fatto realizzato da Huami, azienda controllata da Xiaomi sulla quale (come con Pocophone) si è investito molto.

Aggiornamento: stiamo verificando con Xiaomi l'aspetto legato alla presenza del sensore ECG perché in alcuni mercati potrebbe esserci e risultare abilitato.

Xiaomi presenta Huami Amazfit GTS, un clone dell'Apple Watch 4