2065 Letture
Xiaomi presenta i nuovi RedmiBook con processore AMD Ryzen 4000

Xiaomi presenta i nuovi RedmiBook con processore AMD Ryzen 4000

Svelati tre nuovi portatili con schermi da 13, 14 e 16 pollici basati sui nuovi processori AMD Ryzen 4000 Mobile.

Xiaomi ha rinnovato la sua gamma di notebook RedmiBook con tre modelli che propongono display di diverse dimensioni e poggiano il loro funzionamento sui nuovi processori Ryzen 4000 di AMD: AMD presenta i suoi processori Ryzen PRO 4000 Mobile.

Xiaomi presenta i nuovi RedmiBook con processore AMD Ryzen 4000

I portatili Xiaomi RedmiBook 13, RedmiBook 14 e RedmiBook 16 sostituiscono i predecessori basati su CPU Ryzen 3000 utilizzando Ryzen 5 4500U e Ryzen 7 4700U, processi ad alta efficienza energetica con un TDP di 15W: TDP, cos'è, cosa significa e perché è importante.
Gli utenti possono optare per configurazioni basate su 8 o 16 GB di memoria RAM affiancati da 512 GB di SSD.


La diagonale dello schermo è pari a 13, 14 o 16 pollici a seconda del modello, con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel e una qualità del colore che copre il 45% della scala colori NTSC. Il RedmiBook 16 utilizza un display IPS di buona qualità che riesce a coprire il 100% dello spazio colore sRGB.

Tutti i sistemi proposti da Xiaomi dispongono di due speaker stereo da 2W, supporto WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, due porte USB 3.0 Type-C, una USB 3.0, una USB 2.0, una HDMI e un jack cuffia da 3,5 mm. In dotazione c'è il caricabatterie USB Type-C da 65W.

Il prezzo del modello base basato su processore Ryzen 5, 8 GB di RAM e 512 GB di storage interno è di 488 euro (al cambio diretto). Il più costoso è il RedmiBook 16 con Ryzen 7, 16 GB di RAM e 512 GB di SSD che costa circa 578 euro. Preinstallato c'è Windows 10 e l'arrivo sul mercato è previsto per il prossimo 1° giugno.

Xiaomi presenta i nuovi RedmiBook con processore AMD Ryzen 4000