1719 Letture

Yahoo, attaccati gli account di oltre un miliardo di utenti

Non c'è pace per Yahoo che è stata costretta, oggi, a confermare di aver subìto un altro attacco informatico di proporzioni colossali.
Soltanto a settembre si era parlato di un'aggressione che ha portato alla sottrazione dei dati relativi ad almeno 500 milioni di account utente: Attacco a Yahoo, rubati i dati di 500 milioni di account.

Successivamente, Yahoo era stata messa all'indice per aver posto in essere un'attività di monitoraggio delle email degli utenti: Abbandonare Yahoo anche senza inoltro della posta.

Yahoo, attaccati gli account di oltre un miliardo di utenti

Adesso un'altra pesante tegola cade sulla società condotta da Marissa Mayer (accusata, ultimamente, di aver addirittura discriminato i dipendenti uomini): nel 2013 Yahoo sarebbe stata gravemente attaccata. Risultato? L'intrusione informatica avrebbe portato alla sottrazione dei dati di circa 1 miliardo di utenti.
Quello appena descritto si profila come l'attacco informatico più pesante della storia, di proporzioni addirittura doppie rispetto a quello "lamentato" a settembre dalla stessa Yahoo.

Secondo quanto sinora emerso, sarebbero state le autorità ad avvisare Yahoo sull'aggressione in corso ma ad oggi i tecnici dell'azienda non sarebbero riusciti a individuare l'origine dell'attacco.
Tra le informazioni ottenute dai criminali informatici, dovrebbero esserci nomi e cognomi degli utenti, indirizzi email, numeri di telefono, date di nascita e password salvate utilizzando il corrispondente hash MD5 (algoritmo oggi assolutamente insicuro per conservare le password).
I cracker potrebbero non soltanto aver avuto gioco molto facile per risalire alle password in chiaro ma sarebbero stati in grado di accedere a porzioni di codice sorgente dell'azienda, con la possibilità di falsificare i cookie generati sui sistemi degli utenti.


Dopo gli incidenti di sicurezza, Yahoo ha visto tramontare l'opportunità di un'acquisizione da parte di Verizon del valore di 4,8 miliardi di dollari.

Yahoo, attaccati gli account di oltre un miliardo di utenti - IlSoftware.it