6609 Letture
Account amministratore in Windows 10: l'aggiornamento alla versione 1809 disabilita quello predefinito

Account amministratore in Windows 10: l'aggiornamento alla versione 1809 disabilita quello predefinito

L'ultimo feature update di Windows 10 disattiva l'account amministratore di default, anche nel caso in cui risultasse in uso.

Non tutti sanno che Windows 10, una volta installato, dispone di un account amministratore (Administrator) per impostazione predefinita sempre disattivato. Esso può essere abilitato e utilizzato come qualunque altro account oppure attivato in caso di necessità come spiegato nell'articolo Cancellare account Windows e creare un account amministratore.

Per verificare la presenza dell'account amministrativo, basta premere la combinazione di tasti Windows+R, digitare lusrmgr.msc quindi su Utenti. Si noterà la presenza dell'account Administrator.

Account amministratore in Windows 10: l'aggiornamento alla versione 1809 disabilita quello predefinito

Alcuni utenti hanno segnalato che installando Windows 10 Aggiornamento di ottobre 2018 (versione 1809) su un sistema Windows 10 versione 1803 ("Aggiornamento di aprile 2018") l'account amministratore predefinito viene automaticamente disattivato.
Il problema si presenta nel momento in cui l'account Administrator di default fosse attivo e sul sistema in uso risultassero presenti altri account utente dotati dei privilegi amministrativi.

Microsoft ha confermato che rilascerà un aggiornamento correttivo nel corso del mese di gennaio.

Account amministratore in Windows 10: l'aggiornamento alla versione 1809 disabilita quello predefinito