Sconti Amazon
giovedì 13 ottobre 2022 di 4813 Letture
Addio Office: d'ora in avanti c'è solo Microsoft 365

Addio Office: d'ora in avanti c'è solo Microsoft 365

Microsoft accantona il marchio Office dopo trent'anni di vita: gli utenti potranno acquistare comunque licenze per l'installazione su singoli dispositivi. Almeno per ora.

Dopo oltre 30 anni scompare il marchio Microsoft Office: a confermarlo è l'azienda di Redmond. Nei prossimi mesi Office per sistemi desktop e dispositivi mobili oltre a Office.com diventeranno Microsoft 365: la suite si presenterà con una nuova icona, un look rinnovato e diverse funzionalità inedite.

Se state utilizzando una qualsiasi delle app Office dedicate presto verranno tutte contrassegnate come Microsoft 365 e mostreranno un nuovo logo (nell'immagine poco più sotto si intravede anche quale sarà). Le prime modifiche appariranno su Office.com a novembre: ad esse seguiranno gli interventi su Office per Windows, Android e iOS previsti per gennaio 2023.

Addio Office: d'ora in avanti c'è solo Microsoft 365

Il marchio Office non scomparirà all'istante: Microsoft continuerà a offrire licenze "stand alone", legate alle singole macchine, di Office 2021 e Office LTSC. Come sappiamo Office 2021 sarà supportato almeno fino a metà ottobre 2026: oltre tale data Microsoft non rilascerà più alcun aggiornamento di sicurezza.

Abbiamo visto come avere Office gratis o quasi: per il momento gli utenti potranno comunque continuare ad acquistare licenze che non prevedono la stipula di alcun abbonamento mensile o annuale, come nel caso di Microsoft 365.

La società guidata da Satya Nadella tiene però a rimarcare che Office è ormai considerato un prodotto legacy: quando verranno introdotte nuove funzionalità queste saranno inserite solamente in Microsoft 365 e non su Microsoft Office.

Il nuovo Microsoft 365 ospita Teams, Word, Excel, PowerPoint, Outlook, Loop, Clipchamp, Stream e Designer. Un'app Microsoft 365 per dispositivi mobili e desktop proporrà un feed continuamente aggiornato contenente i riferimenti alle attività lavorative da sbrigare, le interazioni con i colleghi e la segnalazione di riunioni pertinenti. Ci sarà anche un hub per tutti i file e documenti oltre a tag personalizzati per raggruppare e organizzare il contenuto.


Buoni regalo Amazon
Addio Office: d'ora in avanti c'è solo Microsoft 365 - IlSoftware.it