9358 Letture
Aggiornamento KB4532695 per Windows 10 può causare schermate blu

Aggiornamento KB4532695 per Windows 10 può causare schermate blu

È bene posticipare l'installazione dell'aggiornamento KB4532695 sviluppato per risolvere le anomalie della casella di ricerca di Esplora file ma in alcuni casi foriero di ulteriori problemi.

Con l'aggiornamento KB4532695, pubblicato nelle scorse ore su Windows Update, Microsoft ha provato a risolvere un problema che accomunava molti utenti di Windows 10 e che aveva reso inutilizzabile la casella di ricerca integrata nelle finestre di Esplora file da quando, su alcuni sistemi, era stato installato Windows 10 Aggiornamento di novembre 2019: Windows 10 Aggiornamento di novembre 2019: guida alle novità.
La casella di ricerca posta in alto a destra in Esplora file si bloccava o comunque diventava improvvisamente inutilizzabile.

Il problema è che dopo il download e l'installazione dell'aggiornamento KB4532695 tramite Windows Update, alcuni utenti hanno iniziato a segnalare la comparsa di una schermata blu o BSOD (Blue Screen of Death) o comunque tempi di avvio di Windows 10 dilatati rispetto a quanto avveniva in precedenza.


Tra le problematiche addizionali causate dall'aggiornamento KB4532695 alcuni problemi con i driver audio su configurazioni hardware specifiche.

Nel caso in cui si dovessero riscontrare i problemi citati, il suggerimento migliore consiste nel disinstallare manualmente l'aggiornamento KB4532695 premendo la combinazione di tasti Windows+R, digitando control, cliccando su Programmi e funzionalità quindi su Visualizza aggiornamenti installati nella colonna di sinistra.

Se Windows 10 non risultasse avviabile, si possono usare le procedure illustrate negli articoli seguenti: Disinstallare aggiornamenti Windows 10: come procedere in caso di problemi e Disinstallare aggiornamenti Windows se il sistema non si avvia più.


Aggiornamento KB4532695 per Windows 10 può causare schermate blu

Va osservato che l'aggiornamento KB4532695 viene ad oggi indicato come "facoltativo" in Windows Update: come buona prassi è bene evitare l'applicazione degli aggiornamenti facoltativi, almeno sulle macchine usate in produzione.

Aggiornamento: per chi ha riscontrato problemi con l'aggiornamento KB4532695 il suggerimento consiste nel verificare il contenuto del file %systemroot%\logs\CBS\CBS.log per risalire alla causa del BSOD. Nel caso in cui dovesse apparire il riferimento "CBS Failed to resolve package: Microsoft-Windows-NetFx3-OnDemand-Package", procedere con il seguente comando:
dism /online /Disable-Feature /FeatureName:NetFx3
Verrà disinstallato .NET 3.x ma il problema (qui documentato) dovrebbe essere così risolto.

Aggiornamento KB4532695 per Windows 10 può causare schermate blu