3554 Letture
Alcuni link nel motore di ricerca di Google non si aprono: cosa succede

Alcuni link nel motore di ricerca di Google non si aprono: cosa succede

Da alcune ore molte pagine restituite da Google nel suo motore di ricerca non si aprono semplicemente facendovi clic. Ecco cosa sta succedendo.

Utenti e ricercatori si sono accorti, in queste ore, che qualcosa non va nelle ricerche effettuate su Google utilizzando i browser Safari o Firefox su piattaforma macOS.
Inserendo qualunque termine nella casella di ricerca di Google, alcune pagine proposte nei risultati (SERP) non si aprono.
È bastato poco per accorgersi che il problema accomuna tutti i link che presentano il simbolo "+" nell'URL.

Abbiamo però scoperto che lo stesso comportamento non sembra interessare solamente macOS ma anche, ad esempio, i sistemi Windows. Si provi ad esempio ad effettuare questa ricerca con Firefox o Edge su Windows: tutti i link contenente il segno "+" nell'URL non si apriranno.




Al momento Google non ha rilasciato alcun commento sul problema che è stato comunque preso in carico dai tecnici dell'azienda.

Nel frattempo, per aprire un link di proprio interesse, si può farvi clic con il tasto destro del mouse, selezionare la voce Copia indirizzo, aprire una nuova scheda nel browser, incollare l'URL (CTRL+V) e infine cliccare sull'indirizzo a destra della frase "La pagina visualizzata sta tentando di indirizzarti verso".
Utilizzando Google Chrome non si verifica alcun problema e i link restituiti nelle SERP appaiono regolarmente funzionanti.

Uno degli autori della scoperta, Tassilo Keilmann, responsabile di un sito web che fa ampio uso del simbolo "+" negli URL, conferma di aver rivelato - mediante Google Analytics - un evidente calo dei visitatori nel corso degli ultimi giorni proprio riconducibile al comportamento anomalo del motore di ricerca.


Alcuni link nel motore di ricerca di Google non si aprono: cosa succede