9238 Letture
Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Amazon Prime non è solo consegne gratuite e veloci: è un pacchetto che integra una serie di servizi e strumenti aggiuntivi. Quali sono le principali possibilità messe a disposizione degli abbonati.

Molti pensano ad Amazon Prime unicamente come al servizio messo a disposizione sulla nota piattaforma di ecommerce per ricevere migliaia di prodotti in un giorno dal momento dell'ordine e, in molti casi, per azzerare le spese di spedizione.
Certo, Amazon Prime è sicuramente questo: sfogliando il catalogo online, una volta attivato un abbonamento al servizio, si potranno verificare tutti i prodotti sui quali è apposto il logo Prime.

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Per questi prodotti (indicati come "spediti da Amazon") si avrà la certezza - da possessori di un abbonamento Amazon Prime - di non incorrere in alcuna spesa di spedizione e di riceverli all'indirizzo indicato (che non deve essere sempre e necessariamente quello di casa ma può essere modificato al bisogno) nel più breve tempo possibile tramite consegna espressa.

Nel pacchetto Amazon Prime, però, vengono inseriti molti altri servizi, accessibili e utilizzabili gratuitamente da più dispositivi previa autenticazione. Tanti utenti puntano soprattutto sulla consegna veloce degli ordini e sulle spese di spedizione gratuite ma sono tanti i "bonus" che Amazon offre agli abbonati Prime.


Amazon Prime comprende anche Prime Video

Se possedete una smart TV, una chiavetta Google Chromecast (anche di prima generazione) o una Fire TV Stick, non è possibile non provare Amazon Prime Video, il servizio di streaming che permette l'accesso a un ricco catalogo di film, serie TV (alcune autoprodotte da Amazon), documentari e titoli per bambini. Da qualche tempo a questa parte i titoli più nuovi e recenti (o una selezione di quelli vecchi) possono essere acquistati o noleggiati (in varie definizioni/risoluzioni video) a prezzo differente.

Il consiglio è quello di installare Prime Video almeno su un tablet o uno smartphone e verificare i titoli presenti. Dopo aver aperto un contenuto, toccando su "+ lista video", è possibile aggiungerlo all'elenco dei film che si vogliono vedere: essi saranno accessibili toccando l'icona I miei video in basso a destra.

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Se nella rete locale, la stessa cui è collegato lo smartphone o il tablet (assicurarsi che siano connessi alla propria WiFi…), fossero presenti chiavette come Chromecast e Fire TV Stick, l'applicazione Prime Video farà apparire l'icona per redirezionare lo streaming verso tali dispositivi.
Si può quindi usare il dispositivo mobile come una sorta di telecomando e godersi la riproduzione dei contenuti video sul televisore.

Usando una buona VPN si possono eventualmente abilitare anche contenuti aggiuntivi non disponibili in Italia: vedere CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy e Portabilità transfrontaliera: cosa significa e perché i provider combattono le VPN.

Sulle smart TV, accedendo agli store dei principali produttori, è possibile installare direttamente l'app Prime Video ed effettuare il login con le stesse credenziali dell'account Amazon.
I telecomandi di alcune smart TV presentano un tasto Amazon che consente di attivare istantaneamente Prime Video (l'app risulta preinstallata e pronta per l'uso).

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Indipendentemente dalla versione dell'app Prime Video utilizzata, è possibile creare più profili utente in modo da non permettere ad esempio la visione da parte dei bambini di contenuti a loro non adatti. Nelle impostazioni dell'app (icona raffigurante un piccolo ingranaggio) si può selezionare Parental Control per definire eventuali limitazioni di accesso ed un PIN per la protezione dell'account.


Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Compreso in Amazon Prime anche Music: 2 milioni di brani in streaming

Amazon offre due piani per l'ascolto di brani musicali in streaming: Prime Music e Music Unlimited.
Il secondo, come suggerisce la denominazione, non impone alcun limite ma è un servizio a pagamento su base mensile (non è necessario essere abbonati a Prime).
Per gli abbonati Amazon Prime, c'è comunque Prime Music che offre accesso senza restrizioni e senza pubblicità a oltre 2 milioni di pezzi musicali.

Amazon Prime Music è disponibili per smartphone, tablet e smart TV: esattamente come accade con Prime Video è possibile effettuare lo streaming sui propri device a casa, in ufficio, in auto, in viaggio o in qualunque altra situazione.

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Dopo aver installato l'app Prime Music, Amazon indicherà in bianco i titoli dei brani che possono essere ascoltati gratuitamente; in grigio sono riportato quelli accessibili solo previa attivazione di un abbonamento Amazon Music Unlimited.


Rispetto ad altri fornitori, Prime Music integra anche Testo X-Ray che visualizza in tempo reale a display il testo ogni brano musicale via a via che viene riprodotto.


Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Come nel caso di Prime Video, il flusso audio di Prime Music può essere inviato anche a dispositivi Chromecast, Fire TV Stick, smart TV e via Bluetooth a qualunque device compatibile.

Gli ebook gratis con Amazon Prime

Chi ama la lettura troverà Amazon Prime molto conveniente anche perché è possibile scegliere tra centinaia di ebook Kindle disponibili gratis.
I possessori di un abbonamento Amazon Prime, infatti, possono accedere a una selezione (frequentemente aggiornata) di ebook dei migliori autori senza alcuna limitazione.

Per trovare tutti gli ebook completi che è possibile leggere a costo zero basta visitare la home page del servizio Prime Reading.

Cliccando su un titolo quindi sul pulsante Leggi ora, si potrà immediatamente inserire l'ebook scelto nella propria libreria virtuale.

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Contrariamente a quanto pensano in molti, per accedere all'offerta di ebook Amazon non è indispensabile possedere un Kindle o un lettore simile: si possono adoperare anche i normali tablet e smartphone. Basta installare l'app Kindle per Android e per iOS a seconda del dispositivo utilizzato.


Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Cliccando su Libreria in basso e comunque nella parte superiore della schermata, si troveranno tutti i titoli aggiunti da browser web cliccando su Leggi ora.
Nuovi titoli possono essere inseriti gratis anche tramite app scorrendo l'elenco, soffermandosi in corrispondenza della sezione Prime Reading e selezionando Vedi tutto.

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Al momento della stesura di questo articolo, la sezione Prime Reading offre agli abbonati di Amazon Prime la possibilità di leggere oltre 1.000 ebook gratis.

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Prime Reading permette di leggere un numero illimitato di ebook tra quelli a catalogo ma non è possibile conservarne nella propria libreria un numero superiore a 10. Quando si raggiungerà il limite imposto da Amazon, per poter scaricare e leggere gratuitamente altri ebook si dovrà necessariamente fare clic sui tre puntini in alto a destra nell'app Kindle quindi scegliere la voce Restituisci libro.


Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

In questo modo si libererà uno "slot" per scaricare un nuovo testo e gustarsi gratis un altro ebook. Finché non si tornerà sotto la soglia dei 10 ebook nella propria libreria, Amazon proporrà sempre di acquistare il singolo testo oppure attivare l'abbonamento al servizio a pagamento Kindle Unlimited.
La stessa operazione di restituzione di un ebook già letto o che comunque non interessa più è effettuabile da browser usando questa pagina.

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento

Amazon Photos, il servizio per la memorizzazione sul cloud di un numero illimitato di immagini

Compreso nel costo di abbonamento di Amazon Prime c'è anche Amazon Photos, uno strumento che permette di memorizzare sui server cloud un numero illimitato di foto.

Per accedere ad Amazon Photos basta cliccare qui quindi scaricare le applicazioni per i dispositivi Windows, macOS, Android e iOS.

Nell'articolo Prime Foto: il servizio per memorizzare le proprie immagini alla massima risoluzione avevamo descritto le principali funzionalità di Amazon Photos.


Quanto costa Amazon Prime

Il prezzo di abbonamento di Amazon Prime è di 36 euro l'anno in Italia ma è possibile attivare il pacchetto di servizi anche per un solo mese o per poco tempo versando 3,99 euro al mese.

Maggiori informazioni su Amazon Prime sono disponibili in questa pagina.
Nella stessa pagina Amazon riassume anche le altre possibilità messe a disposizione degli abbonati.

I più scaricati del mese

Amazon Prime: come sfruttare al massimo l'abbonamento