50264 Letture
Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

Google offre la possibilità di integrare modelli 3D di animali, oggetti e personaggi con lo spazio circostante dal proprio dispositivo mobile. Ecco come si fa e le potenzialità della tecnologia ARCore. Da oggi Google mostra anche le fattezze dei dinosauri grazie alla realtà aumentata.

Google ARCore è un framework che permette di eseguire applicazioni per la realtà aumentata anche sui dispositivi mobili, superando quei requisiti piuttosto severi che avevano caratterizzato Project Tango, primo tentativo presentato nel 2014 al fine di "unire" virtuale e reale.

Grazie ad ARCore elementi 3D generati dal motore di rendering si integrano perfettamente con l'ambiente circostante muovendosi nello spazio tenendo conto della presenza, della tipologia e del volume di ciascun oggetto reale.

La piattaforma ARCore (maggiori informazioni in questa pagina di supporto che indica anche tutti i modelli di smartphone compatibili) è stata in questi giorni resa alla portata di coloro che possiedono uno smartphone compatibile basato su Android 7.0 e versioni successive oppure su iOS. Non è necessario installare nulla per accedervi: basta il browser web


Le rappresentazioni 3D degli animali

Provate ad aprire il motore di ricerca Google (usando come browser Chrome) quindi digitare, nell'apposita casella, uno dei seguenti termini:

Alligatore
Anatra
Aquila
Bulldog francese
Cane
Capra
Carlino
Cavallo
Gatto
Ghepardo
Leone
Lupo
Orso
Panda gigante
Pinguino
Polpo
Pony
Riccio
Rottweiler
Serpente
Squalo
Tartaruga
Tigre


Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

Scorrendo la pagine dei risultati si troverà un riquadro contenente "Faccia a faccia a grandezza naturale con…": toccando il pulsante Visualizza in 3D, all'interno del browser verrà mostrato un modello tridimensionale dell'animale selezionato.

Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

La "magia" però inizia utilizzando il pulsante "Vedi nel tuo spazio" in basso: si attiverà la fotocamera digitale e sarà possibile, inquadrando qualunque superficie piana (non soltanto il pavimento ma anche tavoli, sedie, poltrone, mobilia,...) posizionarvi virtualmente l'animale 3D scelto.

Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

Una volta inserito l'animale 3D Google nell'ambiente circostante, sempre tenendo il dispositivo in mano, sarà possibile girarvi intorno e cambiare punto di vista. Non solo: ogni animale potrà essere ridimensionato a piacere "pinzando" sul display e riposizionato con una semplice operazione di trascinamento (tenendo il dito sullo schermo).

Arrivano anche i dinosauri 3D

A fine giugno 2020, Google ha aggiunto anche i modelli 3D di alcuni tra i più noti dinosauri: provate a digitare Velociraptor, Triceratopo, Spinosauro, Stegosauro, Brachiosauro, Anchilosauro, Dilofosauro, Pteranodonte, Parasaurolofo e Tyrannosaurus nella casella di ricerca. Tra i risultati offerti da Google apparirà anche Guarda nel tuo spazio.
Come già visto in precedenza, si può toccare il pulsante "Vedi nel tuo spazio" per attivare la realtà aumentata e disporre l'animale preistorico nell'ambiente circostante.

La novità è frutto di una collaborazione avviata tra Google, Universal Brand Development, Amblin Entertainment e Ludia.



Acquisire foto e video durante l'utilizzo della realtà aumentata

Sia su Android che su iOS è possibile scattare "foto" mentre solo sui dispositivi Apple, tenendo premuto il circoletto, si può acquisire un video. I possessori di dispositivi Android sono comunque in grado di registrare una sequenza video usando la funzionalità "Registra schermo" integrata oppure ricorrendo ad app come Az Screen Recoder.
Nel nostro caso abbiamo poi usato un'app Android gratuita come Crop & Trim Video per rimuovere gli elementi dell'interfaccia. Si può invece usare KineMaster per ruotare la registrazione dello schermo acquisita in modalità landscape: Video editor Android, come creare sequenze con transizioni ed effetti.


Lo scheletro umano e il sistema solare in 3D

Scegliendo la versione inglese del motore di ricerca di Google quindi digitando human skeleton nella casella ricerca, con un po’ di scorrimento in più nella pagina dei risultati, si troverà View in 3D con la possibilità di porre una riproduzione virtuale dello scheletro umano dove più si preferisce.

Gli appassionati di astronomia possono fare lo stesso digitando, ad esempio, earth, moon, mars, venus, jupiter, saturn e così via seguiti dai termini 3D Nasa. Questi contenuti, infatti, non sono realizzati direttamente dai tecnici Google ma alcuni partner (in questo caso l'agenzia USA responsabile del programma spaziale e della ricerca aerospaziale).

Playground: integrare la realtà aumentata di Google con la fotocamera

Già nel 2018 Google lanciò un'applicazione precedentemente conosciuta come Adesivi AR (oggi come Playground, compatibile con Android 9.0 Pie e successivi): essa si integra con l'app Fotocamera sviluppata dall'azienda di Mountain View e permette di aggiungere alla scena, qualunque cosa si inquadri, personaggi di film e cartoni animati famosi che entreranno così a far parte dei propri scatti fotografici e dei video realizzati in ambienti interni ed esterni.


Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

Playground sarebbe utilizzabile solamente sui dispositivi Google Pixel: forzando l'installazione dell'app Fotocamera di Google (vedere Google Camera: come usarla su tutti i dispositivi Android) anche su altri device, è possibile scaricare e utilizzare senza problemi anche Playground (cliccare sui pulsanti arancioni in calce a questa pagina per effettuare il download e l'installazione del file APK).


Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

A questo punto, avviando l'app Google Camera quindi portandosi nella sezione Altro si troverà la nuova icona Playground. Facendovi clic si aprirà il mondo della realtà aumentata Google.

Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web

Animali 3D Google: realtà aumentata direttamente dal browser web