Sconti Amazon
lunedì 27 dicembre 2021 di 2124 Letture
App Android in Windows 11 grazie a WSA PacMan

App Android in Windows 11 grazie a WSA PacMan

Come installare app Android in formato APK con Windows 11 utilizzando l'eccellente app opensource WSA PacMan.

Il componente chiamato Sottosistema Windows per Android (WSA) permette di portare in Windows 11 le applicazioni che si utilizzano ogni giorno sui dispositivi mobili. Un'opportunità del genere era fino ad oggi assicurata da applicazioni come BlueStacks basate sulla virtualizzazione del sistema operativo Android e delle applicazioni con Virtualbox o Hyper-V.

Nell'articolo sulle differenze tra WSA e BlueStacks abbiamo paragonato le due soluzioni mettendo in evidenza, tra i vari aspetti, che mentre BlueStacks permette l'utilizzo del Google Play Store WSA non ne consente l'installazione affidandosi per il momento solo all'Amazon Appstore.

WSA consente comunque il cosiddetto sideloading delle app Android: ciò significa che l'utente può comunque installare in Windows 11 un pacchetto in formato APK oppure App Bundle.

Al momento possono installare WSA soltanto gli utenti di Windows 11 che abbiano deciso di partecipare al programma Windows Insider ovvero che accettino l'installazione di versioni non definitive del sistema operativo Microsoft. Ne abbiamo parlato nell'articolo in cui spieghiamo cos'è WSA e come si installa in Windows 11.

Con un po’ di lavoro in più è possibile non soltanto installare WSA nelle versioni stabili di Windows 11 ma anche caricare il Google Play Store e installare tutte le app Android utilizzando il suo ricco catalogo: basterà effettuare il login con un account utente Google.

WSA PacMan: per installare le app Android in Windows 11 senza Google Play Store

Abbiamo detto che WSA viene fornito da Microsoft privo del Google Play Store.

WSA PacMan è un'utilità opensource di gestione dei pacchetti destinata al Sottosistema Windows per Android.

Per ciascun file APK che si vuole installare manualmente in Windows 11, WSA PacMan visualizza il nome completo dell'applicazione, il numero di versione, l'icona e i permessi richiesti.

Il bello di WSA PacMan è che il programma gratuito integra un pulsante per aprire le impostazioni del sottosistema Android e un altro per la gestione delle app installate: da qui è possibile disinstallare o disattivare le applicazioni installate e concedere o revocare i permessi. La procedura guidata di installazione dello strumento offre la possibilità di creare un collegamento all'applicazione che si sta installando sul desktop di Windows 11.

Disponibile anche in versione portabile, WSA PacMan si può scaricare e installare attraverso la pagina di download su GitHub.

Per utilizzare WSA PacMan è fondamentale assicurarsi che WSA sia correttamente installato e configurato sul sistema in uso: in particolare è importante controllare che l'opzione di debug sia abilitata nelle impostazioni e quindi che la porta locale 58526 sia stata aperta.

Dopo aver individuato il file APK dell'app Android da installare facendovi doppio clic WSA PacMan dovrebbe assumerne il controllo e caricare l'applicazione corrispondente sul sistema Windows 11 in uso.

L'applicazione appena installata dovrebbe essere aggiunta in automatico al contenuto del menu Start di Windows 11. Si può eventualmente avviarla anche usando il collegamento sul desktop a condizione che si spunti l'opzione corrispondente alla fine del processo di installazione.

Come installare WSA su Windows 11 stabile

Nell'articolo in cui vediamo come installare Google Play Store in Windows 11 abbiamo visto anche come caricare WSA sui sistemi Windows 11 non partecipanti al programma Windows Insider.

I passaggi da seguire sono tutto sommato abbastanza semplici:

1) Installare Windows Subsystem for Linux 2 (WSL2) premendo Windows+X, scegliendo Terminale Windows (Admin) quindi digitando quanto segue:
wsl --install

2) Aprire il sito che permette di generare i link per il download delle app dal Microsoft Store, selezionare ProductId dal menu a tendina al centro della pagina quindi incollare 9P3395VX91NR nel campo centrale e infine scegliere Slow sulla destra.

3) Cliccare con il tasto destro del mouse sul file .msixbundle in elenco che pesa circa 1,2 GB (vedere il valore nella colonna Size) e scegliere Salva link con nome. Di solito è l'ultimo file della lista.

4) Nel campo Nome file scrivere WSA per salvare il file .msixbundle con il nome WSA.msixbundle.

5) All'eventuale comparsa del messaggio "Impossibile scaricare il file in modo sicuro" mostrato dal browser Web, fare clic sul messaggio e selezionare Conserva. Questo avviene semplicemente perché il download avviene usando il protocollo HTTP anziché HTTPS seppur utilizzando i server Microsoft.

6) Scaricare il file delle librerie Microsoft Visual C++ Runtime salvandolo semplicemente come VCLibs.appx.

7) Premere Windows+X e scegliere Terminale Windows (Admin) portandosi quindi nella cartella contenente i file WSA.msixbundle e VCLibs.appx.

8) Digitare i seguenti due comandi per installare librerie e WSA in Windows 11:
Add-AppxPackage -Path VCLibs.appx
Add-AppxPackage -Path wsa.Msixbundle

9) Al termine dell'installazione digitare Impostazioni sottosistema Windows per Android nella casella di ricerca del menu Start quindi abilitare l'opzione Modalità sviluppatore. Cliccando su File in alto si può disattivare la casella Condividi i miei dati di diagnostica e fare clic sul pulsante Continua.

10) Disattivare la spunta Reti pubbliche alla comparsa dell'avviso del firewall di Windows 11.


I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
App Android in Windows 11 grazie a WSA PacMan - IlSoftware.it