2402 Letture
Apple presenterà quest'anno tre nuovi Mac con coprocessore sviluppato in proprio

Apple presenterà quest'anno tre nuovi Mac con coprocessore sviluppato in proprio

Ancora non si parla di specifiche tecniche ma è quasi certo che Apple rinnoverà la sua gamma di Mac entro la prossima stagione autunnale.

Stando a fonti vicine all'azienda di Cupertino, Apple dovrebbe lanciare sul mercato tre nuovi Mac nel corso del 2018 tra cui un sistema desktop e due notebook.
Così come avvenuto con i più recenti MacBook Pro e iMac Pro, i nuovi sistemi saranno equipaggiati con un coprocessore progettato da Apple basato su architettura ARM.

L'obiettivo è, evidentemente, quello di sgravare il processore principale e ridurre i consumi energetici grazie alle caratteristiche proprie dei chip ARM.

Apple presenterà quest'anno tre nuovi Mac con coprocessore sviluppato in proprio

Con il MacBook Pro 2016, la Mela ha introdotto il coprocessore T1 mentre il T2 ha debuttato insieme con iMac Pro per le attività di elaborazione delle immagini provenienti dalla fotocamera FaceTime, per la conservazione sicura delle informazioni e per la gestione dell'avvio.


I nuovi Mac dovrebbero arrivare in autunno anche se al momento non è dato sapere quali novità verranno introdotte.

La gamma iMac dovrebbe essere rinnovata con l'arrivo dei processori Intel Coffee Lake ed è probabile che Apple presenti un nuovo Mac Mini basato su CPU Kaby Lake G con GPU RX Vega integrata oltre a un MacBook Pro che non dovrebbe differenziarsi in maniera significativa rispetto alla proposta attuale.

Sempre in autunno dovrebbe arrivare sul mercato il nuovo iPad: verosimilmente utilizzerà un nuovo processore A con una GPU sviluppata da Apple in sostituzione del processore grafico PowerVR realizzato in precedenza da Imagination Technologies.

Apple presenterà quest'anno tre nuovi Mac con coprocessore sviluppato in proprio - IlSoftware.it