4964 Letture

Apple supera Microsoft per capitalizzazione azionaria

Apple sembra aver posto oggi una vera e propria pietra miliare. Dopo un anno di crescita molto sostenuta, la società di Steve Jobs ha per la prima volta superato Microsoft in termini di capitalizzazione azionaria.
Con 221,3 milardi di dollari, Apple si è portata al primo posto assoluto nella classifica americana facendo scivolare Microsoft in seconda posizione (219,3 miliardi di dollari). Google è invece accreditata di una capitalizzazione azionaria pari a 152 miliardi di dollari.

I dati sono arrivati, dagli Stati Uniti, nel corso delle contrattazioni serali della giornata di ieri al Nasdaq.
Brian Marshall, analista presso BroadPoint AmTech, ha commentato la notizia osservando come "Apple diventa così, per capitalizzazione azionaria, l'azienda più grande al mondo".

La capitalizzazione azionaria è un termine frequentemente utilizzato in ambito finanziario e si riferisce al valore di mercato delle azioni di un'azienda. Tale valore viene calcolato moltiplicando il numero di azioni per il loro prezzo di mercato.


Il primo posto guadagnato da Apple riguarda solo la classifica delle società tecnologiche. La classifica "globale" è invece sempre guidata dal colosso petrolifero Exxon Mobil con una capitalizzazione azionaria pari a 278,6 miliardi di dollari.

Apple supera Microsoft per capitalizzazione azionaria - IlSoftware.it