114951 Letture

Approfondire il concetto di anonimato con MultiProxy

Grande interesse hanno destato i nostri articoli correlati sulle tecniche per navigare in Internet nell'anonimato. In seguito alle domande che ci sono state poste ci sembra opportuno approfondire l'argomento aggiungendo alcune importanti precisazioni e cogliendo l'occasione per presentare un software eccellente: MultiProxy.

Chiariamo meglio il significato di proxy server.
I proxy server sono computer collegati alla Rete utilizzati originariamente da più aziende e fornitori Internet per velocizzare la navigazione.
Essi accettano connessioni dal resto del mondo e permettono alle informazioni di transitare attraverso di essi.
MultiProxy è un programma eccellente che permette di utilizzare più proxy server contemporaneamente. Il software si incarica di stabilire qual è il proxy server più veloce o quello che davvero garantisce l'anonimato quindi vi permette di utilizzarlo in modo del tutto trasparente e senza alcun intervento da parte dell'utente.
MultiProxy contiene già una lista di proxy server (molti sono anonimi) che tuttavia può essere liberamente rimpinguata.




Provate a controllare l'attività di MultiProxy mentre vi collegate con una pagina web: noterete che il programma di solito utilizzerà più proxy server contemporaneamente per scaricare i vari elementi che compongono la pagina.
Se nelle opzioni avrete l'accortezza di impostare il solo uso dei proxy server anonimi, il vostro indirizzo IP rimarrà del tutto segreto.



Dopo aver installato MultiProxy avviate il vostro browser Internet quindi, nel caso di Microsoft Internet Explorer 5.x, portatevi nel menù Strumenti, Opzioni Internet, Connessioni, fate clic sulla connessione da voi utilizzata, infine premete il pulsante Impostazioni.
Attivate la casella Utilizza un server proxy quindi inserite nel campo indirizzo 127.0.0.1 mentre nella casella Porta il valore 8088. In questo modo "comunicherete" al browser di utilizzare come proxy server locale proprio il software MultiProxy.




Nel caso utilizziate Netscape Navigator utilizzate l'opzione analoga (Manual proxy configuration) che permette di impostare manualmente un proxy server. Usate gli stessi dati ossia 127.0.0.1 per l'indirizzo, 8088 per la porta.

Tenete presente, come già evidenziato nell'altro articolo che l'uso dei proxy server rallenta notevolmente la navigazione. Qualora non abbiate l'esigenza di navigare nell'anonimato disattivate la casella Utilizza un server proxy.

Ricapitolando, ogni volta che desiderate navigare nell'anonimato:
- Avviate MultiProxy
- Avviate il browser
- Attivate la casella Utilizza un server proxy quindi verificate che nel campo indirizzo sia indicato 127.0.0.1 mentre nella casella Porta il valore 8088.
- Selezionate dal menù Proxy list, Options di MultiProxy la cartella General options quindi controllate che l'opzione Anonymous proxies only selezionata.

Per verificare se navigate effettivamente nell'anonimato collegatevi con questa pagina: http://www.leader.ru/secure/who.html. Si tratta del miglior test che abbiamo mai trovato in Rete. Svolge infatti un controllo approfondito. Qualora stiate utilizzando un proxy che non maschera il vostro indirizzo IP la procedura richiamabile da questa pagina sarà in grado di scovarlo.

Approfondire il concetto di anonimato con MultiProxy - IlSoftware.it