3809 Letture
Chrome 75 introduce la modalità lettura per le pagine web ma è solo un abbozzo

Chrome 75 introduce la modalità lettura per le pagine web ma è solo un abbozzo

L'ultima release del browser di Google corregge decine di problematiche di sicurezza e permette di generare una versione solo testo di qualunque pagina web.

Google ha appena rilasciato Chrome 75, la più recente versione del browser. La nuova release è incentrata soprattutto sulla risoluzione di una serie di problematiche di sicurezza, ben 45, due delle quali indicate come ad elevata criticità.

Nell'articolo Aggiornamento Chrome: perché effettuarlo e cosa significano le icone abbiamo visto perché è importante aggiornare il browser e qual è il significato dell'icona raffigurante una freccia di diverso colore che talvolta appare a destra della barra degli indirizzi.
Per accedere rapidamente alla procedura di aggiornamento di Chrome, suggeriamo di digitare chrome://settings/help.

Chrome 75 introduce la modalità lettura per le pagine web ma è solo un abbozzo

Con Chrome 75 debutta anche la funzionalità Pagina Distill: si tratta di uno strumento introdotto in via sperimentale che è attivabile soltanto digitando chrome://flags/#enable-reader-mode nella barra degli indirizzi e portando su Enabled il corrispondente menu a tendina (riavviare il browser affinché la modifica venga applicata).


Chrome 75 introduce la modalità lettura per le pagine web ma è solo un abbozzo

Così facendo, nel menu principale di Chrome, apparirà la nuova voce Pagina Distill: il browser creerà una versione della pagina web in corso di visita eliminando tutti gli elementi che compongono la sua struttura e mostrandone solo il testo.
Purtroppo, affinché possa diventare davvero "usabile", Pagina Distill dovrebbe mostrare almeno le immagini che compongono un articolo, esattamente come fa la Modalità lettura di Firefox: Stampare pagine web senza pubblicità, immagini e sfondi.

Digitando chrome://flags nella barra degli indirizzi di Chrome quindi inserendo il termine lazy nella casella di ricerca, è possibile attivare il caricamento posticipato delle immagini e dei frame che compongono qualunque pagina web. Questa funzionalità era già stata introdotta con la precedente versione di Chrome ma adesso è stata ulteriormente ottimizzata.


Le altre novità interessano principalmente gli sviluppatori e sono descritte a questo indirizzo.

Chrome 75 introduce la modalità lettura per le pagine web ma è solo un abbozzo