3110 Letture
Chrome blocca gli annunci che consumano RAM e processore

Chrome blocca gli annunci che consumano RAM e processore

Google annuncia una nuova funzionalità, già attivabile in via sperimentale in Chrome 80, che si occupa di bloccare automaticamente gli annunci troppo pesanti.

Google ha fatto presente che presto il suo browser Chrome bloccherà automaticamente il caricamento e la visualizzazione degli annunci troppo invasivi pubblicati sulle pagine web. "Tappeti" pubblicitari che si aprono a tutto schermo e influiscono negativamente sulla visibilità degli altri contenuti? Presto saranno cosa del passato.
Non solo. Chrome bloccherà anche gli annunci che consumano troppe risorse di sistema (ad esempio memoria RAM e processore) causando un rallentamento dell'intero browser e, nei casi più gravi, dell'intera macchina.

Gli utenti di Chrome 80 su Windows, Linux, macOS e Android possono abilitare sin da oggi la nuova funzionalità "Heavy ad intervention" digitando chrome://flags/#enable-heavy-ad-intervention nella barra degli indirizzi quindi scegliendo Enabled (bisognerà quindi acconsentire al riavvio del sistema).

Chrome blocca gli annunci che consumano RAM e processore

Effettuato questo semplice intervento, Chrome dovrebbe bloccare gli "annunci pesanti" su tutte le piattaforme supportate. Va comunque tenuto presente che si tratta di una funzionalità sperimentale che, nonostante fosse in fase di sviluppo sin dallo scorso anno, potrebbe essere ancora fonte di qualche problema o di instabilità.
Al momento i tecnici di Google non hanno ancora indicato quando "Heavy ad intervention" verrà integrata di default nel browser.

Chrome è indicato da molti come uno dei grandi "elefanti" quando si tratta di consumo di risorse macchina.
Google ha recentemente apportato diverse migliorie in Chrome per ridurre l'impatto del browser in termini di occupazione RAM: il nostro consiglio, soprattutto se si fosse abituati a mantenere diverse schede contemporaneamente aperte, è quello di usare l'estensione The Great Suspender: Chrome: come ridurre l'occupazione di memoria RAM. Essa consente di interagire a basso livello con "i fondamentali" di Chrome scaricando dalla memoria le schede temporaneamente inutilizzate.

Chrome blocca gli annunci che consumano RAM e processore