martedì 20 aprile 2021 di 4760 Letture
Come aggiungere una videocamera in Windows 10

Come aggiungere una videocamera in Windows 10

La procedura per aggiungere una telecamera IP in Windows 10 e utilizzarla da qualunque applicazione, comprese quelle per organizzare videoconferenze.

Windows 10 permette da tempo la configurazione e l'utilizzo di telecamere IP: con la pubblicazione della versione 20H1 del sistema operativo, tuttavia, Microsoft ha drasticamente semplificato l'abilitazione di questi dispositivi (ne parlavamo nell'articolo Windows 10 permetterà configurazione diretta e utilizzo di telecamere ONVIF).

Un'ulteriore ottimizzazione della procedura di installazione e configurazione automatica delle telecamere IP connesse con la rete locale è attesa con il rilascio di Windows 10 21H2, ovvero con il feature update che debutterà nella prossima stagione autunnale.

Diversamente dalle videocamere USB le telecamere IP trasmettono i dati utilizzando il protocollo TCP/IP: è quindi possibile accedere al corrispondente flusso video (e ove disponibile anche all'audio ambientale) usando unicamente la rete locale. In caso di necessità, come visto in altri nostri articoli, è possibile aprire l'accesso alla videocamera IP anche da remoto con l'apertura di una porta in ingresso sul router, previa connessione alla rete locale via VPN oppure usando il servizio cloud fornito dal produttore del dispositivo: vedere Accedere a PC remoto, al router, a una videocamera o un dispositivo in rete locale e Come collegarsi a una videocamera IP da remoto.

Un'ottima soluzione consiste nell'utilizzare ad esempio un server NAS o un dispositivo simile che permetta di visualizzare i flussi video contemporaneamente provenienti dalle varie telecamere IP, anche da remoto: vedere Negli articoli Videosorveglianza: integrazione e gestione di videocamere completamente differenti l'una dall'altra e Telecamere videosorveglianza: come sceglierle.

Il fatto che Windows 10 supporti direttamente la ricerca, la configurazione e l'accesso allo streaming delle telecamere IP è certamente buona cosa: la maggior parte dei dispositivi che supportano ONVIF Profile S diventano direttamente accessibili dall'app di sistema Fotocamera e da qualunque altro programma installato.

Non appena si collegheranno nuove telecamere IP alla rete, le API integrate nel sistema operativo renderanno semplice la connessione diretta facilitando la visualizzazione del flusso video nonché l'acquisizione di video e immagini statiche.

Si può provare la funzione integrata in Windows 10 anche installando l'app IP Webcam (compatibile ONVIF) su uno smartphone qualunque: Come utilizzare un vecchio smartphone e non buttarlo nei rifiuti RAEE.

Per procedere suggeriamo di seguire i seguenti passaggi:

1) Accertarsi che la telecamera IP sia compatibile ONVIF Profile S e collegarla alla rete locale.

2) Fare in modo che alla telecamera IP venga sempre assegnato lo stesso indirizzo IP locale. Assegnare un IP privato in modo statico utilizzando il pannello di configurazione del dispositivo oppure attivare il cosiddetto IP and MAC binding: Assegnare IP statico a PC, dispositivi mobili, stampanti e così via.

Come aggiungere una videocamera in Windows 10

3) In Windows 10 digitare Impostazioni dei dispositivi Bluetooth e di altro tipo, cliccare su Aggiungi dispositivi Bluetooth o di altro tipo quindi su Tutti gli altri elementi.

Come aggiungere una videocamera in Windows 10

4) Windows 10 avvierà una scansione alla ricerca delle telecamere IP compatibili ONVIF eventualmente presenti in rete.

Come aggiungere una videocamera in Windows 10

5) Cliccando sulla telecamera da configurare, dopo una brevissima attesa Windows 10 mostrerà il messaggio Il dispositivo è pronto per l'uso.

Come aggiungere una videocamera in Windows 10

6) A questo punto, per verificare il funzionamento della telecamera IP è possibile digitare Fotocamera nella casella di ricerca di Windows 10.

Come aggiungere una videocamera in Windows 10

Da questa app è possibile anche scattare foto e registrare video. Cliccando sul simbolo dell'ingranaggio in alto a sinistra si possono personalizzare tutte le impostazioni offerte dalla telecamera. Per maggiori informazioni vedere anche l'articolo Webcam portatile: verificarne il funzionamento in Windows 10.

La telecamera IP collegata con il sistema Windows 10 potrà essere utilizzata con qualunque altra applicazione installata e con tutte le principali piattaforme per la videoconferenza.

Dotandosi di un supporto adatto (qualche esempio: Treppiedi per smartphone: quali scegliere) si può usare una qualunque telecamera IP in modalità wireless con PC desktop e notebook migliorando significativamente la qualità video rispetto a quella ottenibile con la webcam installata in questi ultimi.

A partire da Windows 10 21H2 i passaggi per aggiungere la telecamera IP risulteranno leggermente diversi: si dovrà accedere alla sezione Fotocamere della finestra Dispositivi (Windows+I) e da qui scegliere la videocamera compatibile ONVIF collegata in rete che si intende utilizzare (apparirà dopo una breve scansione).


Come aggiungere una videocamera in Windows 10 - IlSoftware.it