6129 Letture
CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy

CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy

Guida all'installazione e all'utilizzo di CyberGhost VPN: cos'è e come funziona la soluzione per proteggere la privacy, la sicurezza dei dati e sbloccare le piattaforme di streaming.

Utilizzare una rete VPN ovvero una rete privata virtuale significa innanzi tutto proteggere la privacy e navigare in sicurezza.
Quando si usano reti Wi Fi pubbliche non si ha alcuna garanzia sul fatto che i propri dati personali non possano cadere nelle mani di altri utenti. Una connessione Internet condivisa tra più soggetti sconosciuti è del tutto insicura perché altri utenti possono monitorare i dati in transito, leggere informazioni sensibili e riservate, modificarle e danneggiarle.

Collegando il dispositivo a un server VPN si crea un tunnel cifrato che permette di proteggere la privacy e rendere sicuri i dati che si trasferiscono. Quando si usa una rete pubblica bisognerebbe sempre utilizzare una VPN.

I sistemi operativi permettono di usare diversi protocolli VPN ma alcuni di essi non sono sicuri. Gli utenti di Windows 10 possono creare un server VPN ma il livello di sicurezza assicurato non è considerabile sufficiente: Server VPN in Windows 10 e Windows Server: come crearlo senza installare altri software.


Si possono allora usare i protocolli OpenVPN e WireGuard per configurare un server VPN a casa o in ufficio ma la maggior parte degli utenti può non essere in grado di farlo in autonomia.

Un'ottima soluzione consiste nell'usare CyberGhost VPN che raccomandiamo anche come strumento per lo streaming da Netflix, Disney+ e da altre piattaforme.

Come funziona CyberGhost VPN: perché utilizzarlo

Creando in proprio un server VPN con OpenVPN o WireGuard tutti i dati che si trasferiranno mentre si è connessi a distanza da una rete WiFi pubblica o aperta verranno automaticamente protetti grazie all'uso della crittografia. Le prestazioni saranno comunque limitate e ci si presenterà ai server remoti con l'indirizzo IP del router al quale è connesso il proprio server VPN.

Con CyberGhost VPN si potrà accedere ai siti web e usare qualunque applicazione installata sul PC, sui dispositivi mobili, sulla smart TV al massimo della velocità con le migliori garanzie in termini di sicurezza e privacy.

CyberGhost VPN non soltanto protegge i dati creando un tunnel cifrato ma consente di presentarsi a qualunque servizio online con un indirizzo IP diverso da quello assegnato dall'operatore di telecomunicazioni. Scegliendo questo provider VPN si può addirittura collegarsi a qualunque applicazione web e servizio online usando un indirizzo IP di un altro Paese.

Nella sezione Regole intelligenti, Protezione WiFi, l'applicazione può essere configurata in maniera tale da richiedere all'utente cosa fare nel momento in cui il PC o il dispositivo dovesse essere connesso a una rete wireless aperta o protetta.

CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy

Cliccando sui menu a tendina sotto Nuova azione WiFi crittografata e Nuova azione WiFi aperta, si può decidere se fare in modo che CyberGhost VPN si attivi automaticamente, se disattivare la connessione o se chiedere all'utente cosa fare.

Le principali caratteristiche di CyberGhost VPN

  • Proteggere i dati in transito grazie alla crittografia
  • Nascondere l'indirizzo IP dell'utente
  • Accedere a tutti i contenuti sulle piattaforme di streaming
  • Usare Torrent in sicurezza
  • Usare in sicurezza le reti WiFi pubbliche
  • Vedere gli eventi sportivi internazionali
  • Sbloccare l'accesso ai siti e ai social network che impongono limitazioni geografiche
  • Utilizzare videogiochi con restrizioni geografiche
  • Trovare le migliori offerte online per voli aerei e hotel
  • Rendere più sicuri i pagamenti digitali
  • Navigare in sicurezza e in anonimato

Come sbloccare i servizi di streaming con CyberGhost VPN

Le piattaforme di streaming mostrano cataloghi differenti a seconda della nazione dalla quale ci si collega.
In Italia, ad esempio, si può accedere a un numero di titoli limitato mentre negli Stati Uniti o da altri Paesi si può beneficiare di un catalogo molto più ampio.

È il caso di Netflix, Disney+ e Amazon Prime Video: con CyberGhost VPN si può accedere alle due piattaforme usando il proprio account visionando in anteprima film, serie e altri contenuti multimediali di norma non visionabili dall'Italia.


Per gli appassionati di cinema, stabilendo una connessione a Netflix dagli Stati Uniti, grazie a CyberGhost VPN si può accedere a titoli quali House Of Cards, The Walking Dead, American Horror Story, Supergirl e molti altri.

Il servizio VPN consente di scegliere tra oltre 6.300 server di uscita, in 90 diversi Paesi. A seconda di quello che si utilizzerà, si avrà accesso alle piattaforme di streaming con i cataloghi composti per ogni singola nazione.

Il bello di CyberGhost VPN è che i server sono classificati sulla base del loro utilizzo consigliato.

CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy

Si tratta di una caratteristica che si trova poco nei prodotti rivali: CyberGhost VPN indica quali server sono adatti per lo streaming suddividendoli per Paese e per piattaforma.
L'interfaccia riporta inoltre quali server VPN sono più adatti per il torrenting confermando la sensibilità del provider VPN per questa specifica esigenza.

CyberGhost VPN consente di sbloccare oltre 35 piattaforme di streaming: la lista completa è disponibile in questa pagina.

Proteggere fino a 7 dispositivi contemporaneamente con CyberGhost VPN

Attivando un account su CyberGhost VPN si possono proteggere contemporaneamente fino a 7 dispositivi: PC Windows, Linux, sistemi macOS; device Android e iOS; Apple TV, Android TV, Amazon FireStick e Amazon Fire TV; Xbox e PlayStation; smart TV e router.


Nel caso dei router, il servizio offre la configurazione da utilizzare in maniera che il dispositivo possa connettersi in sicurezza al server prescelto. Impostando nome utente e password indicati, tutti il traffico generato dai dispositivi collegati al router transiterà attraverso il tunnel cifrato. Sono disponibili anche le indicazioni per configurare firmware di terze parti come DD-WRT.


CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy

Si può anche indicare se il servizio debba proteggere la navigazione contro i siti web dannosi, bloccare il tracciamento online e reindirizzare ove possibile le pagine HTTP sulle versioni HTTPS.

Le stesse operazioni si possono effettuare non solo a livello di router ma anche dalle app per i vari dispositivi: basta infatti accedere alla sezione Funzionalità della connessione e agire sulle opzioni che appaiono a destra.

CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy

Regole intelligenti per l'utilizzo delle varie app e dei servizi di streaming

Portandosi nella sezione Regole intelligenti, è possibile decidere se avviare automaticamente l'applicazione all'accensione del dispositivo e se stabilire subito una connessione.

Nella scheda Protezione App è possibile fare in modo che CyberGhost si attivi in automatico e stabilisca una connessione a un server specifico, ad esempio, nel momento in cui si avviasse una certa applicazione.

CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy

Si tratta di una funzionalità particolarmente utile perché dispensa l'utente dal doversi ricordare ogni volta di aprire CyberGhost quando avvia Netflix, Disney+, Amazon Prime Video o altre applicazioni di streaming.

Grazie alla scheda Eccezioni è possibile poi attivare il cosiddetto split tunneling: in questo modo una parte del traffico passerà per la VPN mentre altre applicazioni continueranno a collegarsi ai server remoti con l'IP pubblico assegnato dal provider prescelto.


Privacy e sicurezza dei dati: le garanzie offerte da CyberGhost VPN

Con una soluzione quale CyberGhost VPN si può anche proteggere la propria identità online e tutelare la privacy.
Il servizio non tiene traccia dell'attività degli utenti collegati e non mantiene quindi alcun registro (log).

In particolare, CyberGhost VPN non memorizza le seguenti informazioni:

  • Indirizzo IP pubblico
  • Richieste di risoluzione dei nomi a dominio (DNS)
  • Cronologia della navigazione
  • Contenuti visualizzati
  • Informazioni (timestamp) su connessione e disconnessione
  • Durata della sessione
  • Utilizzo della banda
  • Indirizzo e tipologia del server VPN utilizzato


CyberGhost VPN ha avviato le sue attività stabilendo dapprima la sede legale in Germania. Il quartier generale è stato adesso spostato in Romania, una nazione europea che promuove la tutela della privacy.
Il provider spiega infatti che nel 2006 la Corte costituzionale della Romania si rifiutò di adottare la Direttiva sulla conservazione dei dati europea dichiarandola incostituzionale. Nel 2011 il Senato rumeno rigettò l'idea di un nuovo disegno di legge sulla conservazione dei dati.

Sulla base del quadro normativo rumeno, si spiega da CyberGhost VPN, il provider ha titolo per continuare ad assicurare agli utenti massima riservatezza evitando l'utilizzo di qualunque log.

CyberGhost VPN è attivabile a partire da 2,75 euro al mese con uno sconto riservato ai nostri lettori (6 mesi extra sono gratis; il supporto tecnico opera 24 ore al giorno, 7 giorni su 7; per 45 giorni si può esprimere un ripensamento e ottenere indietro i propri soldi).

CyberGhost VPN vanta oltre 36 milioni di utenti in tutto il mondo, ulteriore garanzia del successo ottenuto dal servizio.

CyberGhost VPN sblocca nuovi contenuti e protegge la privacy