10494 Letture

Domain not set invalid: cause e soluzioni

Alcuni utenti ci hanno segnalato l'impossibilità di effettuare il PING di macchine collegate alla rete locale dai sistemi che un usano un indirizzo IP statico. In altre parole, i computer (Windows, Linux, Mac OS X) ai quali era stato manualmente assegnato un IP locale potevano tranquillamente "pingare" altre macchina della LAN usando il loro nome (esempio: ping PC1-UFFICIO oppure collegarvisi utilizzando altri servizi.
Diversamente, le macchine della LAN che utilizzano un IP assegnato dinamicamente (via DHCP) da parte del router (vedere l'articolo Configurare router: guida per tutti i modelli ed i provider Internet), non riescono a "pingare" correttamente altri sistemi usando il loro nome.
Unica eccezione la possibilità di utilizzare la Condivisione dei file e delle cartelle di Windows (suggeriamo comunque la lettura del riquadro rosso pubblicato nell'articolo Scambiare file tra due pc wireless o in rete locale).

Sui sistemi che richiedono l'assegnazione dinamica di un indirizzo IP, quando si prova a "pingare" una macchina connessa in LAN utilizzando il suo nome appare il messaggio domain_not_set.invalid:

Digitando il comando ipconfig /all, lo stesso messaggio appare in corrispondenza della voce Suffisso DNS specifico per connessione:

Chiariamo subito che la configurazione del sistema operativo installato sui vari client non c'entra nulla. Il problema riguarda invece alcuni router (generalmente di fattura non proprio recente) che, con il DHCP attivato, rilasciano sempre il suffisso DNS domain_not_set.invalid.

Per risolvere il problema, oltre a verificare la disponibilità di versioni aggiornate del firmware per il router, suggeriamo di accedere al pannello di controllo del dispositivo e portarsi nella schermata contenente le impostazioni di base.
Lasciando inalterate le regolazioni relative al DHCP, in corrispondenza della voce Domain name, suggeriamo di limitarsi a specificare, semplicemente, un punto (.).

Dopo aver salvato la modifica sul router, non appena si eseguirà nuovamente il "ping" di una macchina connessa in rete locale (specificando il suo nome in luogo dell'IP corrispondente) da un client che usa un IP assegnato in modo dinamico, l'operazione dovrebbe andare a buon fine:

Nel caso ciò non dovesse accadere, bisognerà prima forzare la richiesta di un indirizzo IP al router digitando, al prompt di Windows, i seguenti due comandi:
ipconfig /release
ipconfig /renew


  1. Avatar
    Michele Nasi
    23/09/2013 15:05:39
    Ciao, forse non ho ben compreso il tuo intervento. Ma per accedere ad una condivisione di rete da una rete che non è basata su dominio non mi dirai che digiti \\IP_MACCHINA? In una rete con IP locali assegnati in modo statico o dinamico le macchine possono essere raggiungibili con l'IP oppure, senza problemi, con il rispettivo nome. Anch'io tendo solitamente ad assegnare indirizzi IP statici ma lo faccio soprattutto quando c'è la necessità di inoltrare del traffico in ingresso ad una specifica macchina della rete locale. Per il resto, utilizzare IP assegnati dinamicamente o statici non comporta differenze. Il domain_not_set.invalid è proprio un problema che contraddistingue alcuni router i quali pretendono di assegnare via DHCP un suffisso DNS che non serve a nulla. È facile accorgersene analizzando (ad esempio con Wireshark) request, offer e ACK DHCP.
  2. Avatar
    miram.69
    23/09/2013 13:43:52
    E' normale che un pc (non i dominio) non venga trovato con il proprio nome in una rete con IP assegnati staticamente sul pc medesimo... In una rete del genere che potrebbe mai sapere che il pc numero 192.168.0.10 si chiami PIPPO??? Consiglio vivamente di assegnare gli indirizzi statici tramite prenotazione sul router per evitare questi problemi. So di persone che editano a mano il file hosts ma poi, se lo dimenticate avrete risposte molto strane!!! :approvato:
Domain not set invalid: cause e soluzioni - IlSoftware.it