1790 Letture
Edge, le novità di luglio per le versioni desktop e mobili

Edge, le novità di luglio per le versioni desktop e mobili

Una breve disamina delle nuove funzionalità che i tecnici Microsoft hanno aggiunto alle varie versioni del browser Edge, per sistemi desktop e dispositivi mobili.

Come parte integrante degli aggiornamenti di luglio 2020 per il browser Edge basato su Chromium, Microsoft ha apportato diverse modifiche alle versioni per Windows, macOS, Android e iOS.

Edge ha innanzi tutto fatto propria la tecnologia Endpoint Data Loss Protection (DLP) che aiuta gli amministratore di rete a gestire le problematiche legate alla privacy e alla riservatezza dei dati in ambito aziendale. Grazie al supporto DLP, entro qualunque organizzazione è possibile estendere il controllo sull'accesso delle informazioni sensibili attraverso il browser di Microsoft.

La funzione automatic profile switching è adesso disponibile per tutti gli utenti: quando si tenta di accedere a un link di lavoro mentre si naviga sul web usando il proprio profilo personale, Edge chiederà di passare a un altro profilo prima di aprire l'URL di destinazione.
Per attivare la nuova funzione, basta digitare edge://settings/profiles nella barra degli indirizzi di Edge, a patto ovviamente di aver impostato l'uso di più profili utente diversi.


Lo strumento Raccolte, che consente di organizzare in un unico contenitore le informazioni scoperte durante la navigazione sul web, diventa adesso utilizzabile anche sui dispositivi mobili Android e iOS.
Indipendentemente dal dispositivo e dalla piattaforma utilizzati, poi, gli utenti possono d'ora in avanti aggiungere delle note in corrispondenza di ciascun elemento contenuto nella raccolta: basta selezionarlo, cliccarvi con il tasto destro e scegliere Aggiungi nota.

La funzionalità text-to-speech "Leggi ad alta voce", inoltre, sbarca ufficialmente nelle versioni stabili di Edge: aprendo un qualunque file PDF è possibile far sì che il sistema legga - usando una voce sintetizzata - tutto il testo presente nel documento.
I tecnici di Microsoft hanno poi fatto in modo che, su richiesta dell'utente, tutte le modifiche apportate a un file PDF vengano prese in carico e salvate automaticamente nel documento originale da parte di Edge.


Nell'articolo Edge Chromium in versione stabile: le principali novità abbiamo presentato le principali caratteristiche del più recente browser Microsoft basato sul motore di Chromium.

Categorie

I più scaricati del mese

Edge, le novità di luglio per le versioni desktop e mobili