3516 Letture

Facebook Messenger a quota 500 milioni di utenti

Facebook afferma di essere già riuscita a portare sulla sua applicazione di messaggistica istantanea per dispositivi mobili ben 500 milioni di utenti. Stando a quanto comunicato dai portavoce del social network fondato da Mark Zuckerberg, tanti sarebbero gli utenti che avrebbero utilizzato l'app Facebook Messenger nel corso dell'ultimo mese.

È la stessa società a definire Facebook Messenger come la sua app di punta, specializzata nell'invio e nella ricezione di messaggi di testo. La decisione di separare, sui dispositivi mobili, Facebook dal client di messaggistica istantanea era stata assunta in estate: La chat di Facebook si sposta su Messenger: ecco che cosa cambia.

Facebook trae quindi adesso i primi bilanci rivendicando di aver fatto una scelta sensata: sfruttando il suo "brand" ed i suoi "numeri", il social network in blu sembra sia riuscito ad imporre una nuova app di messaggistica che vanta un numero di utenti non molto lontano da quelli sbandierati dall'acquisita WhatsApp (600 milioni di utenti attivi al mese).


"Aggiornamenti per Facebook Messenger vengono rilasciati e distribuiti con cadenza regolare, ogni due settimane. L'applicazione, quindi, viene continuamente migliorata", si dichiara da Facebook.

Resta ancora da capire quale possa essere il futuro di WhatsApp in seno ad una realtà come Facebook: dalle due società si è infatti più volte spiegato che non è prevista, almeno nell'imminente, un'integrazione con il social network. Facebook, tuttavia, ha grande interesse nell'incrociare i dati degli utenti del social network con chi ha scelto di installare ed utilizzare WhatsApp ma deve anche fare i conti con quasi 140 milioni di dollari di perdite: WhatsApp: chiamate VoIP dal 2015. Bilanci e perdite.

Facebook Messenger a quota 500 milioni di utenti - IlSoftware.it