3032 Letture

Facebook lavora su Slingshot, l'anti-Snapchat

Facebook sta per presentare l'ennesima applicazione per la messaggistica. Dopo aver acquistato WhatsApp per 19 miliardi di dollari, dopo aver separato Facebook Messenger dall'app principale del social network (Facebook, messaggi inviabili solo con l'app Messenger), l'azienda di Mark Zuckerberg ha deciso di lanciare Slingshot, quello che si propone come un rivale del popolare Snapchat.

Secondo quanto dichiarato dai responsabili di Facebook, Slingshot è comparsa per errore sullo store online di Apple ed è stata poi rimossa dei tecnici della Mela. "Oggi abbiamo accidentalmente rilasciato una versione non definitiva di Slingshot, una nuova appa sulla quale stiamo lavorando", ha confermato un portavoce di Facebook aggiungendo che l'applicazione è stata concepita col preciso obiettivo di permettere la condivisione delle stesse informazioni con più persone.


Così come Snapchat, Slingshot punta su un'interfaccia pulita, ridotta ai minimi termini e consente di inviare foto e videomessaggi. Con lo scopo di indurre gli utenti a mettere a fattor comune quante più informazioni possibile, Slingshot dovrebbe permette lo "sblocco" dei messaggi inviati da un amico solo attraverso l'invio di una comunicazione di risposta.

Facebook lavora su Slingshot, l'anti-Snapchat - IlSoftware.it