giovedì 7 gennaio 2021 di 2271 Letture
Firefox disattiva il tasto Backspace per non perdere alcun dato

Firefox disattiva il tasto Backspace per non perdere alcun dato

Firefox si allinea a Chrome e Chromium: il tasto Backspace non più utilizzabile per tornare alla pagina precedente durante una sessione di navigazione online. Il vecchio comportamento del tasto Backspace veniva conservato solo da Firefox e Internet Explorer.

Il tasto Backspace consente, se utilizzato in Firefox, di tornare rapidamente alla pagina web che si stava visitando in precedenza. In Chrome, Chromium e nei browser derivati, il tasto Backspace non attiva alcuna funzione se utilizzato durante la navigazione sul Web. Ovviamente, se premuto, continua a spostare il cursore di una posizione indietro cancellando il carattere precedente quando utilizzato nella barra degli strumenti, in un documento o in un qualunque form online.

In Firefox, invece, il tasto Backspace ancora oggi permette di tornare alla pagina precedente.
Questo comportamento verrà presto modificato anche in Firefox, come conferma Pascal Chevrel (Mozilla). A partire presumibilmente dalla versione 86 del browser.

Obiettivo è quello di prevenire la perdita delle informazioni inserite in un form a causa dell'accidentale pressione del tasto Backspace.

Il tasto Backspace sarà quindi presto disattivato per impostazione predefinita durante la navigazione con Firefox: il comportamento abituale potrà essere eventualmente ripristinato digitando about:config nella barra degli indirizzi quindi cercando la direttiva browser.backspace_action e impostandola a 0.


In alternativa sarà possibile usare la combinazione di tasti ALT+freccia sinistra (già funzionante nelle attuali release di Firefox) che consentirà di tornare rapidamente alla pagina web precedente. Sui sistemi macOS basterà servirsi della combinazione Comando+freccia sinistra.

Firefox disattiva il tasto Backspace per non perdere alcun dato - IlSoftware.it