martedì 18 aprile 2017 di Michele Nasi 5246 Letture
Google Earth si rinnova dopo anni: ecco le nuove funzioni su desktop e mobile

Google Earth si rinnova dopo anni: ecco le nuove funzioni su desktop e mobile

Il lavoro di aggiornamento ha richiesto due anni di impegno e oggi Google Earth debutta su desktop così come sui dispositivi Android (in attesa del rilascio della versione iOS). Le principali novità.

Google Earth è un software che non veniva aggiornato da un po’ di tempo. Per molti versi, infatti, Earth soffriva delle molteplici "sovrapposizioni" con Maps: entrambe le applicazioni, infatti, genera immagini virtuali della Terra utilizzando immagini satellitari ottenute dal telerilevamento terrestre e fotografie aeree.

Google Earth (la versione "Pro" è divenuta gratuita oltre due anni fa: Scaricare Google Earth Pro gratis e stampare mappe ad alta risoluzione), però, permette di consultare l'intero archivio fotografico (accedendo alle foto satellitari e aeree acquisite anche diverso tempo addietro), si interfaccia agevolmente con i dati topografici memorizzati in una piattaforma GIS e consente di effettuare misurazioni precise.

Google Earth si rinnova dopo anni: ecco le nuove funzioni su desktop e mobile

Ecco il nuovo Google Earth

Come annunciato da Google, l'azienda ha da poco rilasciato una versione tutta nuova di Earth: gli sviluppatori si sono concentrati sulle versioni web e Android, con un lavoro che ha richiesto - complessivamente - due anni di impegno.


Un aspetto è immediatamente evidente: il nuovo Google Earth sembra voler puntare molto sugli aspetti didattico-culturali. L'applicazione, infatti, permette ricerche generiche (ad esempio "capitale della Francia"), mostra schede informative e propone Voyager, una serie di tour guidati alla scoperta delle meraviglie del globo.
Allo stato attuale sono 50 i percorsi proposti da Google Earth ma l'azienda fa presente che il numero aumenterà nel prossimo futuro.

La nuova funzione Mi sento fortunato, invece, "catapulta" l'utente in luoghi sino ad oggi sconosciuti e aiuta a scoprire ed esplorare le bellezze del nostro pianeta.
Postcard, invece, consente di "confezionare" - dal dispositivo mobile - una sorta di cartolina che potrà essere inviata a qualunque contatto (da desktop viene semplicemente generato un link).


Google Earth migliora anche il sistema di controllo: tenendo premuto il tasto MAIUSC ed effettuando un'operazione di trascinamento, è possibile ruotare la vista 3D.

La nuova versione di Google Earth è accessibile da Chrome a questo indirizzo ma presto sarà compatibile - e anche questa è un'importante novità - con tutti i browser.
L'app per Android è prelevabile dal Play Store cliccando qui.