12962 Letture

Google Street View entra in centro con il triciclo

Centri storici "off limits" per Google Street View? Vicoli e viuzze delle nostre città sono impercorribili per l'autovettura di Google? Niente paura. Dal cilindro del colosso di Mountain View ecco comparire la soluzione: il triciclo. Il veicolo a tre ruote, sprovvisto di motore, è dotato delle stesse apparecchiature tecnologiche in grado di scattare foto a 360 gradi che Google utilizza sul proprio parco autovetture ed è attrezzato per scattare e raccogliere immagini ad alta risoluzione al livello stradale.




Anche le immagini provenienti dai tricicli di Google saranno trasmesse ai tecnici dell'azienda fondata da Larry Page e Sergey Brin che provvederanno ad elaborarle ed a metterle online sul servizio Street View, a distanza di qualche mese dalla data di scatto.

Ma le novità riguardanti Street View non si fermano qui: una vettura di Google ha seguito la storica "Mille Miglia" attraverso il percorso di 1.600 chilometri che si snoda lungo la nostra penisola. Alle autovetture d'epoca che hanno partecipato alla "corsa più bella del mondo", così come la definì Enzo Ferrari, si è quindi aggiunta l'ammiraglia di Google che ha fatto proprio un enorme archivio di foto panoramiche. Come spiega Fabio Ercolani, Product Marketing Manager di Google Italia, presto "tutti potranno rivivere le emozioni della corsa" che è partita da Brescia toccando città e paesi delle province di Verona, Ferrara, Ravenna, della Repubblica di San Marino, di Arezzo, Perugia, Rieti, Roma, Viterbo, Siena, Firenze, Modena, Reggio Emilia, Parma e Cremona.

Per altre informazioni sul servizio Google Street View, suggeriamo di consultare queste notizie.

Google Street View entra in centro con il triciclo - IlSoftware.it