3277 Letture
Hard disk più affidabili: gli HGST da 12 e 4 TB secondo Backblaze

Hard disk più affidabili: gli HGST da 12 e 4 TB secondo Backblaze

Backblaze pubblica le statistiche 2019 sul comportamento degli hard disk magnetomeccanici di diversi produttori e differente capienza. I promossi e i bocciati.

Backblaze è un noto provider statunitense di servizi cloud che utilizza, all'interno dei suoi data center, una batteria di hard disk magnetomeccanici indirizzati principalmente al mercato mainstream e, sulla carta, inadatti per l'uso in altri ambienti. I tecnici dell'azienda hanno però rilevato che, viste le prestazioni dei moderni dischi fissi, è più ragionevole usare i modelli indirizzati al mercato generalista in quanto capaci di offrire ottime prestazioni e assicurare notevole durabilità.
Alla prova dei fatti, per Backblaze è più economico ed efficace distribuire copie dei dati degli utenti con un approccio RAID su hard disk meno costosi che acquistare e manutenere drive dal prezzo molto più elevato congegnati espressamente per l'utilizzo in ambito data center. Nel caso in cui un hard disk come quelli in uso dovesse tirare il calzino, basterà sostituirlo senza ingenerare perdite di dati.

Nel suo report aggiornato a fine dicembre 2019, Backblaze spiega di utilizzare ormai ben 125.000 hard disk, molti dei quali facilmente acquistabili prezzo negozi fisici e online.


I dati condivisi da Backblaze sono sempre interessanti perché aiutano a capire quali hard disk sono più affidabili e durano di più nel tempo. I giudizi vanno comunque presi con le molle perché i dischi fissi in questione vengono "spremuti" al massimo in ambito business per fornire servizi professionali, cosa che invece non avviene sul versante consumer o semi-professionale: i carichi di lavoro ai quali gli hard disk vengono sottoposti all'interno dell'infrastruttura di Backblaze non sono certo quelli abituali per un utente normale o un professionista.

Ciò premesso, Backblaze fa notare che con il passare degli anni l'azienda sta aggiungendo dischi rigidi con capacità più elevate, e dove qualche tempo fa gli hard disk più capienti erano da 4 TB, adesso si arriva a usare unità da 14 TB di capienza.


Numeri alla mano, gli hard disk più affidabili del 2019 secondo Backblaze sono gli HGST da 12 TB seguiti da vicino dai modelli da 4 TB dello stesso brand. Menzione speciale per il Toshiba da 14 TB.

Hard disk più affidabili: gli HGST da 12 e 4 TB secondo Backblaze

Al contrario, le unità disco meno affidabili sono state quelle di Seagate da 12 TB con un tasso di guasto su base annuale pari al 3,32% seguite da quelle capienti 4 TB con il 2% dei malfunzionamenti.

Hard disk più affidabili: gli HGST da 12 e 4 TB secondo Backblaze