33201 Letture

Il Service Pack 2 per Windows XP includerà il supporto IPv6

Sembra che il Service Pack 2 per Windows XP sia già in versione Release Candidate (fonte: Neowin.net).
Il Service Pack 2 dovrebbe offrire il supporto integrato per IPv6, già previsto comunque - sinora -, in maniera "superficiale", in Windows XP. Venti anni fa, i 4 bilioni di indirizzi IP che l'attuale protocollo IPv4 (Internet Protocol version 4) mette a disposizione sembravano un'enormità per il numero di utenti e per i servizi di allora. Alcuni Paesi e certe organizzazioni "acquistarono", allora, per sé un numero esorbitante di indirizzi IP.
Microsoft sembra stia lavorando alacremente per supportare, nei suoi sistemi operativi - in particolare già all'interno di Windows XP -, il nuovo protocollo Internet, denominato IPv6. La sesta versione dell'Internet Protocol permette di avere a disposizione un numero più elevato di IP da destinare a tutti i vari servizi in Rete in modo da sopportare la richiesta crescente di nuovi indirizzi.
Per maggiori informazioni sul protocollo IPv6 fate riferimento a questa pagina.
Informazioni sull'installazione di IPv6 in Windows XP in questa pagina.
Ecco, invece, un'immagine del supporto integrato di IPv6 nel SP2 di XP: ved. qui.

Il Service Pack 2 per Windows XP includerà il supporto IPv6 - IlSoftware.it