1876 Letture
Intel: in arrivo nuovi SSD Optane con memorie 3D NAND a 144 layer e PCIe 4.0

Intel: in arrivo nuovi SSD Optane con memorie 3D NAND a 144 layer e PCIe 4.0

Intel si prepara a lanciare la sfida nei confronti degli altri produttori di SSD e assicura che nel 2021 le sue nuove unità a stato solido saranno dotate di memorie 3D NAND a 144 livelli.

Si preannuncia una battaglia senza precedenti nel settore degli SSD.
Intel ha fatto sapere che ha intenzione di presentare a breve la seconda generazione della sua tecnologia Optane (vedere Intel Optane Memory ovvero come accelerare le prestazioni del sistema) sotto forma di memorie non volatili realizzando chip 3D NAND a 144 livelli e basate sulla nuova interfaccia PCIe 4.0.

Optane "non ha sfondato" nel segmento consumer ma nel settore business la tecnologia è stata largamente apprezzata. Secondo Intel dopo che un'azienda ha provato i prodotti Optane, il tasso di adozione è pari all'85%.

Intel: in arrivo nuovi SSD Optane con memorie 3D NAND a 144 layer e PCIe 4.0

L'utilizzo di layer per le memorie 3D NAND usate negli SSD da parte di Intel e degli altri concorrenti. Fonte: "Block & Files".


Per questo motivo Intel continuerà ad investirvi ed entro fine 2020 presenterà un SSD con memorie di tipo QLC usando proprio 3D NAND a 144 livelli (nome in codice Keystone Harbor). L'intero catalogo prodotti di Intel, per ciò che riguarda le unità a stato solido, passerà alle 3D NAND a 144 livelli nel 2021 e oltre i chip QLC (SSD QLC, sono veloci e affidabili anche se sulla carta non dovrebbero esserlo) i portavoce dell'azienda hanno confermato come gli ingegneri stiano da tempo lavorando su celle di memoria capaci di conservare 5 bit (PLC, penta-level cell) ovvero di gestire 32 possibili valori (25).

Gli SSD basati su tecnologia Optane battezzati col nome in codice di Alder Stream debutteranno anch'essi quest'anno e useranno quattro livelli di memorie 3D XPoint anziché due come nel caso della prima generazione.
Gli ingegneri di Intel vi inseriranno anche un nuovo controller ASIC dotato di un firmware "inedito" oltre al già citato supporto PCIe 4.0.


L'aspetto relativo alla capienza degli SSD non è stato ancora chiarito. Basti però pensare che l'attuale SSD Optane DC P4800X a doppia porta viene reso disponibile nei "tagli" da 375 GB, 750 GB e 1,5 TB. Raddoppiando il numero di layer, è lecito attendersi anche unità da 3 TB di capacità massima.

Nel corso di quest'anno Intel lancerà sul mercato anche DIMM Optane di seconda generazione e forse, già a giugno, potrebbe debuttarne una versione da 1 TB.

Categorie
Intel: in arrivo nuovi SSD Optane con memorie 3D NAND a 144 layer e PCIe 4.0