1344 Letture
Intel svela i processori Whiskey Lake U e Amber Lake Y per i notebook a basso consumo energetico

Intel svela i processori Whiskey Lake U e Amber Lake Y per i notebook a basso consumo energetico

Le principali caratteristiche dei nuovi processori Whiskey Lake U e Amber Lake Y di ottava generazione: prestazioni elevate e lunga durata della batteria per notebook e 2-in-1.

In attesa del lancio dei primi modelli di processori di nona generazione, Intel ha rinnovato la gamma delle sue CPU a basso consumo energetico.
La società di Santa Clara ha presentato le nuove serie Whiskey Lake U e Amber Lake Y per i notebook: la prima annovera tre processori contraddistinti da un TDP di 15 W; la seconda altri tre processori da 5 W.

Gli Amber Lake Y sono pensati per quei produttori che progettano e realizzano notebook "ultraportabili" e ultrasottili (si pensi agli Apple MacBook) dal momento che questi processori non necessitano neppure dell'utilizzo dei dissipatori.

Intel svela i processori Whiskey Lake U e Amber Lake Y per i notebook a basso consumo energetico

Nella gamma Whiskey Lake sono stati aggiunti i Core i7-8565U, Core i5-8265U e Core i3-8145U: tutti con supporto Hyper-threading, i primi due sono quad-core, l'ultimo è un dual-core; il più performante raggiunge i 4,6 GHz in modalità turbo. Supportano memorie DDR4 a 2400 MHz oppure LPDDR3 a 2133 MHz.


Le CPU Amber Lake sono invece tutte dual-core con Hyper-threading capaci di raggiungere fino a 4,2 GHz in modalità turbo e in grado di supportare soltanto memorie LPDDR3 a 1866 MHz.

I sei nuovi processori integrano un'unità grafica UHD 620 le cui caratteristiche non sono ancora note; in particolare le frequenze di clock per ciascuna delle CPU appena presentate.

Trattandosi di prodotti che di fatto operano come SoC (System-on-a-Chip), i Whiskey Lake U e Amber Lake Y includono il chipset direttamente nel processore ed è proprio su questo aspetto che si concentrano le novità più importanti rispetto alla precedente generazione.
I Whiskey Lake abbracciano la connettività Thunderbolt 3, l'interfaccia PCIe 3.0, connessioni USB 3.1 e includono il supporto WiFi 802.11 ac. È inoltre possibile usare memorie Intel Optane: Intel Optane Memory ovvero come accelerare le prestazioni del sistema. Non sono stati invece ancora rilasciati dettagli sulle caratteristiche del chipset usato negli Amber Lake.


Intel svela i processori Whiskey Lake U e Amber Lake Y per i notebook a basso consumo energetico

Se confrontati con le CPU della generazione passata, i nuovi processori vengono descritti come il doppio più potenti e prestazionali; dispongono di un modulo WiFi più veloce e affidabile; assicurano una maggiore autonomia (fino a 16 ore e fino a 19 ore nei dispositivi particolarmente ottimizzati). I tecnici Intel spiegano che v'è anche la possibilità di supportare direttamente la connettività 4G LTE. Sebbene la concorrenza non venga citata esplicitamente, l'obiettivo è quello di contrastare le innovazioni alle quali Qualcomm sta lavorando facendo proprie le ultime novità dell'architettura ARM (vedere Snapdragon 1000 sarà il processore ARM più potente per i dispositivi always on e ARM parla dei suoi piani di sviluppo da qui al 2020: Cortex-A76, DynamIQ, Deimos e Hercules).

Intel svela i processori Whiskey Lake U e Amber Lake Y per i notebook a basso consumo energetico