2974 Letture
Lexar ha l'unità SSD più veloce al mondo da 7 GB/s? I dubbi

Lexar ha l'unità SSD più veloce al mondo da 7 GB/s? I dubbi

Lexar mostra le performance di un suo nuovo SSD Gen 4X4 M.2 2280 NVMe ma al momento è difficile assegnare la palma d'oro dell'unità a stato solido più veloce al mondo. Ecco perché.

Lexar è un produttore piuttosto noto per quanto riguarda la produzione e la commercializzazione di memorie digitali. L'azienda ha però sorpreso tutti presentando quello che oggi sembra essere l'unità SSD in formato M.2 (Gen 4X4 M.2 2280 NVMe) più veloce al mondo, in grado di trasferire dati in lettura al ritmo di 7528 MB/s.

Certo, tanti sono i dubbi: innanzi tutto, Lexar ha tenuto l'evento nella sua sede principale con tutto l'hardware già pronto per la dimostrazione. Per secondo, i portavoce dell'azienda mostrano un'immagine (anche poco nitida…) di un test in cui si evince il dato incredibile.

Lexar ha l'unità SSD più veloce al mondo da 7 GB/s? I dubbi

Infine, quando su un PC fisicamente presente in sede e utilizzato per il test, appare l'applicazione Crystal Disk Mark, i dati prestazionali sono notevolmente più contenuti (il programma era peraltro già avviato e il test precedentemente ultimato).


L'unità SSD Lexar presenta performance elevate ma lontane da quanto rappresentato nell'immagine iniziale: in questo caso si leggono 6224 MB/s in lettura e 4246 MB/s in scrittura, con un rendimento nell'ultimo test (4KQ1T1) molto basso (54 MB/s), risultato inferiore alle prestazioni di alcuni SSD SATA3.

Lexar ha l'unità SSD più veloce al mondo da 7 GB/s? I dubbi

I tecnici di Lexar hanno fatto presente che l'SSD sarà disponibile sul mercato nei tagli da 512 GB, 1 TB e 2 TB ma al momento non sono noti i prezzi. Si sa che il dispositivo di storage userà chip TLC 3D NAND a 96 livelli, come quelli di Toshiba, ma non è dato sapere il controller che verrà montato (è lecito ipotizzare la presenza di un Silicon Motion SM2264).
L'SSD è inoltre equipaggiato con un dissipatore passivo in alluminio per mantenere contenute le temperature di lavoro.

Lexar ha l'unità SSD più veloce al mondo da 7 GB/s? I dubbi