1506 Letture
Microsoft rilascia la versione di anteprima di Edge per macOS

Microsoft rilascia la versione di anteprima di Edge per macOS

Il nuovo Edge basato su Chromium sbarca ufficialmente anche sui sistemi macOS: da quest'oggi è scaricabile la versione di anteprima.

Microsoft questa volta fa sul serio con il nuovo browser Edge basato su Chromium. Non si vuole ripetere l'errore che è consistito nella creazione di un prodotto troppo chiuso, pensato, progettato e realizzato esclusivamente per Windows 10.
Edge diventa così un browser multipiattaforma capace di funzionare non solo su tutte le versioni di Windows ad oggi supportate (Windows 7 compreso) ma anche su macOS (oltre che, come già avviene da qualche tempo, anche sui dispositivi mobili Android e iOS).

Nell'articolo Edge basato su Chromium: le novità in arrivo e i motivi delle scelte Microsoft avevamo riassunto le dichiarazioni rese di recente dai portavoce dell'azienda di Redmond dando conto delle motivazioni che hanno spinto la società a rivedere Edge fin dalle sue fondamenta.

Microsoft rilascia la versione di anteprima di Edge per macOS

La novità è che oggi Microsoft ha rilasciato una versione di anteprima del nuovo browser Edge per i sistemi macOS: è scaricabile gratuitamente da questa pagina (cliccare sul pulsante Download in corrispondenza del riquadro Canary channel).

Nel caso della versione per macOS, i tecnici Microsoft hanno ottimizzato l'interfaccia dell'applicazione in maniera tale da adeguarla alle altre app della Mela. Le performance durante il rendering delle pagine web sono comunque convincenti e sono sostanzialmente in linea con quelle evidenziate durante i test su Windows.


L'estensione Microsoft Defender Browser Protection porta sui macOS la tecnologia SmartScreen che, com'è noto, permette di bloccare automaticamente la connessione a quei siti web che possono costituire una minaccia.
Digitando edge://flags, anche gli utenti di macOS possono agire sulla configurazione di impostazioni avanzate, non presenti nell'interfaccia.

Microsoft rilascia la versione di anteprima di Edge per macOS