4753 Letture

Mozilla investe 100.000 dollari su Theora

Mozilla ha annunciato l'intenzione della società di destinare una sovvenzione di 100.000 dollari per promuovere la nascita e la crescita di un formato video aperto per il web. La somma investita verrà amministrata dalla Wikimedia Foundation.
Mike Shaver, ingegnere presso Mozilla, ha commentato l'iniziativa spiegando come Mozilla guardi con interesse a "Theora".
Theora, codec video sviluppato dalla Xiph.Org Foundation come parte del progetto Ogg, permetterebbe di promuovere in Rete video "realmente aperti, davvero liberi", secondo quanto dichiarato da Shaver.

Secondo quanto commentato dal direttore di Wikimedia, "la sovvenzione di Mozilla sarà impiegata per supportare il lavoro di collaboratori che da ormai molto tempo seguono lo sviluppo del codice di Ogg Theora/Vorbis e degli strumenti correlati".

Firefox 3.1, stando a quanto anticipato, integrerà una "robusta infrastruttura" per il corretto funzionamento di Theora e di Vorbis (codec audio opensource): l'obiettivo è quello di rendere più semplice la vita a coloro che desiderano inserire contenuti multimediali nelle loro pagine e nelle loro applicazioni web.


Theora si pone in diretta concorrenza con MPEG4 (DivX e XVid), RealVideo e Windows Media Video. Il codec è giunto alla prima versione stabile, dopo circa sei anni di sviluppo, nel mese di novembre 2008. Theora è un prodotto completamente libero da royalty che ha, come fiore all'occhiello, la compattezza ed un più contenuto carico sul processore. Quest'ultima peculiarità rende Theora particolarmente d'interesse, ad esempio, per i dispositivi mobili.

Mozilla investe 100.000 dollari su Theora - IlSoftware.it