3954 Letture

Mozilla pensa alle notifiche "push" per l'intero Web

Gli ingegneri software di Mozilla sono al lavoro per sviluppare una nuova API che consentirà agli amministratori dei siti web di notificare non appena vengono pubblicati degli aggiornamenti. L'approccio scelto ricorderebbe da vicino quello impiegato da alcune applicazioni sviluppate per i dispositivi mobili che espongono un avviso non appena fossero disponibili delle informazioni nuove. Mozilla potrebbe avere quindi in tasca la soluzione per allineare il concetto di "feed RSS" alla filosofia Web 2.0.

L'idea delle "notifiche push" era stata presentata qualche giorno fa da Jeff Balogh, uno sviluppatore web di Mozilla, che spiega l'intento di estendere a tutto il web il noto comportamento tenuto dalle applicazioni concepite per iOS ed Android. Balogh ha descritto un semplice procedimento per raggiungere l'obiettivo: in primis, il sito web si servirà di un apposito URL che sarà usato per inviare le notifiche agli utenti; tale indirizzo punterà verso il servizio di notifica. Il sito trasmetterà un aggiornamento al servizio di notifica e quest'ultimo provvederà a "girarlo" all'utente Firefox in ambiente desktop, su Android, su Boot to Gecko o su iOS mediante Firefox Home.
Per avviare l'invio dei messaggi di notifica, il sito web richiederà all'utente di accordare la sua autorizzazione.

Trattandosi di un ingegnere Mozilla, Balogh ha esplicitamente citato Firefox, ma lo stesso meccanismo potrebbe essere adoperato anche nel caso di altri browser. Chissà se l'idea partorita in casa Mozilla riscuoterà vasto interesse e se è davvero destinata a portare i feed RSS in una nuova dimensione.

Mozilla pensa alle notifiche