giovedì 21 gennaio 2016 di Michele Nasi 7540 Letture

NVIDIA userà chip di memoria HBM2 nelle sue schede

La prossima estate si preannuncia molto calda per ciò che riguarda il mercato delle schede video: AMD presenterà i suoi primi prodotti basati sull'architettura Polaris (AMD presenta l'architettura Polaris per le sue nuove GPU) mentre la rivale NVIDIA punterà su Pascal: Nvidia presenta l'architettura Pascal per le sue schede.

Le nuove schede grafiche di NVIDIA poggeranno su GPU realizzate da TSMC ricorrendo ad un processo costruttivo a 16 nm (vedere TSMC, processo costruttivo a 7 nm nel 2018, a 5 nm del 2020) mentre AMD si rivolgerà a Samsung e Globalfoundries che punteranno sui 14 nm.


NVIDIA userà chip di memoria HBM2 nelle sue schede

In entrambi i casi il miglioramento nel processo costruttivo sarà di ben 28 nm. La differenza di 2 nm tra le due offerte dovrebbe rivelarsi praticamente insignificante se si considera che i chip sono molto simili in tempi di performance e di consumi energetici.

La novità è che anche NVIDIA userà chip di memoria HBM2 (Samsung inizia a produrre chip HBM2, per superare GDDR5) compiendo un reale balzo in avanti rispetto all'impiego delle GDDR5.

Memorie HBM2 da 4 GB saranno usate nelle schede grafiche NVIDIA di fascia medio-alta, quali possono essere le GTX 960 e GTX 970.
Il taglio da 8 GB, che Samsung comincerà presto a produrre, dovrebbe invece essere sfruttato nell'equivalente Pascal della GTX 980.


La maggiore ampiezza di banda offerta dalle HBM2 permetterà di gestire senza problemi flussi video 1440p e 4K mentre a 1080p non si noteranno sostanziali differenti rispetto alla precedente offerta. Le altre schede video NVIDIA, infatti, dovrebbero continuare ad adottare le GDDR5 perché l'impiego delle HBM2 non apporterebbe benefici.

I partner di NVIDIA inizieranno a lavorare sulla produzione delle prime schede Pascal poco prima dell'estate. La presentazione dei nuovi prodotti, quindi, è poi attesa a stretto giro ma il lancio in grande stile potrebbe avvenire all'IFA 2016 di Berlino, a settembre.