Sconti Amazon
lunedì 4 luglio 2022 di 1423 Letture
OneDrive per Windows 11: come si presenta in versione rinnovata

OneDrive per Windows 11: come si presenta in versione rinnovata

Microsoft al lavoro su OneDrive per Windows 11: come sarà la nuova versione del client per lo storage cloud.

Microsoft era da tempo al lavoro su un nuovo client OneDrive per Windows 11. Non si tratta di una revisione da poco: questa volta il rinnovamento è totale con la versione di OneDrive destinata al più recente sistema operativo che è stata riscritta da zero. Si tratta dell'aggiornamento più importante mai rilasciato da Microsoft da quando OneDrive ha fatto la sua comparsa sul mercato con questo nome (al debutto si chiamava SkyDrive).

Il nuovo client OneDrive per Windows 11 adotta i principi di base dell'interfaccia WinUI tanto che l'applicazione sembra molto simile alle varie finestre delle impostazioni del sistema operativo. Microsoft ha rilasciato per errore il nuovo OneDrive nel fine settimana ed è stato quindi possibile verificare in anteprima le principali novità.

Non c'è dubbio che a livello di interfaccia il nuovo OneDrive per Windows 11 risulta intuitivo e facile da usare. In basso viene mostrato lo spazio di archiviazione utilizzato e disponibile mentre nella colonna di sinistra vengono proposte diverse sezioni, tra cui quelle per la sincronizzazione e il backup, la gestione dell'account, notifiche e informazioni generali.

OneDrive per Windows 11: come si presenta in versione rinnovata

Il client OneDrive per Windows 11 non è ancora stato rilasciato ufficialmente: non è ancora disponibile una versione pubblica e quando arriverà verrà dapprima distribuito come anteprima. Trascorrerà ancora qualche tempo prima di vedere OneDrive su tutti i dispositivi basati su Windows 11.

OneDrive per Windows 11: come si presenta in versione rinnovata

Creare un account OneDrive dà diritto a ricevere gratis 5 GB di spazio sui server cloud Microsoft. Per i tempi che corrono 5 GB sono un quantitativo di spazio esiguo e lontano dalle offerte che erano state presentate nei primi anni di vita di OneDrive.

Se ben gestiti, comunque, 5 GB di dati sono sufficienti per effettuare il backup di un buon numero di foto e file personali.

Per quanto riguarda le immagini, che in alcuni casi tendono a riempire velocemente gli account dei servizi di storage cloud, gli utenti abbonati ad Amazon Prime hanno spazio illimitato e possono trasferire le foto su Amazon Photos.


Buoni regalo Amazon
OneDrive per Windows 11: come si presenta in versione rinnovata - IlSoftware.it