5504 Letture

Opera presenta Neon, un nuovo concetto di browser

Opera prova a rilanciarsi presentando un nuovo browser, un prodotto che diverge completamente dalle scelte tradizionali e introduce un modo certamente innovativo di utilizzare e "vivere" il web.

Battezzato Neon, il browser viene considerato un esperimento dalla stessa Opera che però sembra convinta che i software per la navigazione online siano destinati a cambiare radicalmente nel prossimo futuro.

Opera presenta Neon, un nuovo concetto di browser

Neon, disponibile nelle versioni per Windows e macOS, si presenta come un secondo desktop che però, diversamente a quello del sistema operativo, consente di organizzare le proprie attività sul web.

Le schede sono state spostate sulla destra mentre le opzioni sono a sinistra; tutta la parte più ampia dello schermo - quella centrale - è invece destinata alla navigazione sul web.


Le schede possono essere trascinate al centro e condividere lo spazio disponibile così da permettere la visita contemporanea di più siti e l'utilizzo di più applicazioni web.
I siti web diventano app pronti per l'uso che possono essere richiamati velocemente sempre dalla parte centrale della schermata.

Il browser riconosce automaticamente la riproduzione di contenuti video e audio nelle varie schede aperte e le organizza in un'unica soluzione. Lo streaming può essere messo in pausa e le schede possono essere rese mute, funzionalità che deve ancora essere aggiunta, ad esempio, in Google Chrome.



Opera ha voluto precisare che Neon non sostituirà il browser sviluppato dalla società ma è altamente probabile che alcune delle sue funzionalità vengano introdotte nel browser più famoso.


Opera Neon è scaricabile gratuitamente da questa pagina.

  1. Avatar
    salvo granata
    14/01/2017 09:23:30
    una piacevole novità questo nuovo browser,con una ventata di freschezza :approvato: peccato non vi sia la lingua italiana e anche altre piccole cosucce come l'adblocker o le estensioni ma è ancora agli albori e spero tanto che vi sia uno sviluppo in tal senso
Opera presenta Neon, un nuovo concetto di browser - IlSoftware.it